Tennis Tavolo Torino

febbraio 13, 2005 in Sport da Redazione

Dopo le sconfitte contro Pieve Emanuele e Sterilgarda Castel Goffredo, il Tennis Tavolo Torino inciampa anche sul campo del Marcozzi Cagliari. C’è amarezza nel clan subalpino, perché il punteggio di 3-6 avrebbe potuto trasformarsi in un pareggio con un pizzico di fortuna in più. Al tavolo uno Wu Nan ha battuto il miglior giocatore avversario, Grigory Vlassov, prendendosi la rivincita rispetto al match dell’andata. Ha però perso contro Guo Yu, confermando il senso di mistero che gravita sempre attorno ai confronti tra cinesi. Umberto Giardina ha invece fatto l’esatto contrario. Al secondo tavolo Simone Spinicchia ha superato Francesco Lucesoli ed è andato molto vicino al bis quando si è trovato in vantaggio per 10-8 al quinto set contro Mattia Crotti. Ha fallito i due match-point e la partita è volata via. Invece che sul 4-4 si è andati al primo doppio sul 5-3 per il Marcozzi. Wu Nan e Giardina, opposti a Vlassov e Lucesoli, hanno vinto i primi due parziali e nel terzo sono stati avanti per 6-2. Sarebbe mancato poco per completare l’opera, ma anche questa volta i cagliaritani hanno rimontato e vinto, chiudendo i conti.

In serie A2 si giocava il testa-coda e il TT Torino capolista ha facilmente vinto (6-1) in casa dell’ultima in classifica, la Libertas Challant. I subalpini non sono caduti nella trappola di sottovalutare gli aostani, come accaduto all’andata, e giocando sempre concentrati sono riusciti a imporre la loro netta superiorità. Al tavolo uno Liu Ziwen ha disposto sia di Wu Tao sia di Veselin Iliev. Gianbattista Casaschi ha ceduto al cinese, ma non ha lasciato scampo al bulgaro. Al tavolo due, come sempre molto convincente la prestazione di Eugenio Panzera, che ha superato i fratelli Mauro e Paolo Perrenchio. Alessandro Casaschi ha sostituito degnamente il Conte Aliberti, battendo Marco Pili. In B2 Fabio Franco, Alessandro Pessione ed Emmanuele Visconti hanno perso di misura (5-4) a Bordighera, dove non sono bastati i due singolari a testa portati a casa da Franco e Visconti. In C1 era in programma il derby nella tana del Cus Torino e il TT Torino se lo è aggiudicato senza problemi. Due punti di Fabrizio Corgiat e Gaetano Di Cesare e uno di Pierluigi Bassoli hanno propiziato il 5-2 finale.

di redazione