Telegrolle ’05

ottobre 25, 2005 in Spettacoli da Adriana Cesarò

HuntzigerAlla V Edizione delle Telegrolle – Premio Saint Vincent per la Fiction Italiana – Michelle Hunziker ha sbancato la manifestazione con tutta la sua simpatia, bravura, disponibilità e gioia nell’affrontare il pubblico, in particolare tantissimi bambini, che con grande ammirazione, hanno atteso il suo arrivo davanti al prestigioso Hotel Billia, dove si è svolta la premiazione.

Sabato 22 ottobre, si è svolta la serata di gala per assegnare le Telegrolle agli attori e alle attrici che hanno saputo, con le loro interpretazioni e i loro personaggi, emozionare il grande pubblico televisivo e non. Il Premio, organizzato dal Casino della Vallée e da TV Sorrisi e Canzoni, con il Patrocinio della Regione Autonoma Valle d’Aosta, è dedicato interamente al mondo della fiction, della soap e della sit-com. La serata, presentata da Enrico Bertolino, ha visto avvicendarsi, sul palco dell’Hotel Billia, tanti attori amatissimi dai telespettatori.

Miglior Attrice sit-com (nomination dei lettori di TV Sorrisi e Canzoni) Michelle Hunziker per (Love Bugs).

Miglior Attore sit-com, (nomination dei lettori di TV Sorrisi e Canzoni) Fabio De Luigi, premiato dall’ex velina Elena Barolo.

Miglior Attrice soap opera (nomination dei lettori di TV Sorrisi e Canzoni), Donatella Pompadour (Vivere), a consegnare il premio, Sean Kanan di Beautiful.

Miglior Attore soap opera (nomination dei lettori di TV Sorrisi e Canzoni) Alessandro Mario (Centovetrine), premiato dall’attrice Serena Bonanno.

Miglior Attrice fiction (nomination dei lettori di TV Sorrisi e Canzoni) Samuela Sardo, (Incantesimo) a consegnare il premio l’attore Danilo Brugia. Samuela Sardo ha anche ricevuto una collana da “Donna Oro”.

Miglior Attore fiction, (nomination dei lettori di TV Sorrisi e Canzoni) ad Alessandro Preziosi (Il Capitano), presente nel pomeriggio di sabato, in quanto impegnato al Teatro Alfieri di Torino per il musical “Datemi tre Caravelle”.

Miglior Attrice fiction, (nomination dei critici) Alessandra Martines, (Edda), premiata da Flavio Insinna.

Miglior Attore fiction (nomination dei critici) Luca Zingaretti, (Cefalonia), premiato dalla simpatica Gepi Cucciari,

Miglior Sceneggiatura a Donatella Diamanti per “la Squadra” a premiare l’attrice Daniela Fazzolari.

Miglior Regia a Liliana Cavani con De Gasperi – L’uomo della Speranza.

Miglior soggetto originale a Massimo De Rita e Mario Falcone con De Gasperi – L’uomo della Speranza.

Miglior Produttore a Carlo Degli Esposti, premiato da Corinne Clery, impegnata con (Incantesimo)

Telegrolle Speciali:

“Scommessa vinta”, – Casinò de la Vallée a Giorgio Panariello per “Una donna, tre vite: Matilde”.

“Grandi Traguardi”, – Regione Autonoma Valle d’Aosta a “Un posto al sole” per la puntata numero 2000.

“Grandi Debutti”, -TV Sorrisi e Canzoni a Massimo Boldi per “Un ciclone in famiglia”.

Telegrolla Speciale – TV Sorrisi e Canzoni per la regia a Giorgio Capitani per aver fatto grandi il cinema e la fiction italiana.

PanarielloDurante la cerimonia di consegna è arrivato, a sorpresa, il simpatico Dario Ballantini, nelle vesti dell’avvocato Giulia Buongiorno. Durante la cena di gala il suo personaggio si è aggirato tra i tavoli alla ricerca di gag che vedremo su “striscia la notizia”. Tre giorni di grandi avvenimenti, iniziati venerdì 21 ottobre, con le anticipazioni, in esclusiva, di alcune serie tv e film tv di Mediast come: “48 Ore” con Claudio Amendola, Claudia Gerini e Adriano Giannini. “Codice Rosso” con interprete Alessandro Gassman e Pietro Taricone, la fiction vedrà in azione il corpo dei Vigili del Fuoco. “La guerra sulle montagne” nel suo cast fanno parte la “crocerossina” Martina Stella e il “sergente” Daniele Liotti. “Mafalda di Savoia” dal libro di Cristiana Siccardi, la vita della principessa, finita nel campo di Buchenwald con interprete Stefania Rocca e Clotilde Courau (moglie di Emanuele di Savoia). Presentata la nuova serie sitcom, “Love Bugs” con Fabio De Luigi ed Elisabetta Canalis, presenti alla manifestazione. Durante la serata, il pubblico presente ha potuto fotografare e salutare tutti i protagonisti delle soap di Centrovetrine, Un posto al sole e Vivere. La seconda giornata di sabato 22 è iniziata prestissimo, con la diretta televisiva da Saint Vincent su Raitre, una puntata speciale della trasmissione di Raieducational, “TV Talk”, presentata da Massimo Bernardini con tanti ospiti. Tra gli appuntamenti, seguitissime dal pubblico, le anteprime Rai: “La buona battaglia – Don Pietro Pappagallo” con il bravo Flavio Insinua. “Bartali” che vede la partecipazione di Lino Banfi. “Roma” interpreti, Kevin McKidd e Ray Stevenson, 12 puntate con durata di un’ora. Durante tutte le presentazioni sono stati presenti, gli studenti del “Laboratorio avanzato di creazione e produzione Fiction” del centro sperimentale di cinematografia dipartimento Lombardia. Presso il Comune di Saint Vincent, nel corso della mattina, si è tenuto un incontro, tra i ragazzi delle scuole medie e alcuni protagonisti del serial “La Squadra” come Tony Sperandeo, Renato Carpentieri e Mario Porfito. Le Telegrolle sono anche momenti di solidarietà che unisce: Rai e Mediaste insieme per l’UNICEF. Per questa iniziativa benefica sono stati messe all’asta due abiti: il primo un abito da sposa creato da Domo Adami e sfoggiato da Anna Safroncik (Anna Baldi) nella puntata di “Centovetrine” che andrà in onda il 31 ottobre; Il secondo, un ironico peplo da dea greca, indossato da Marina Giulia Cavalli nella duemillesima puntata di “Un posto al sole” che andrà in onda il 28 ottobre. Un’altra iniziativa, molto apprezzata dal pubblico è l’incontro con tutti gli attori delle soap, presenti alla manifestazione, per un aperitivo presso la piazza centrale di Saint Vincent. Quest’anno, tutti gli intervenuti al brindisi, sono stati scherzosamente “innaffiati” da una gigantesca bottiglia di spumante. Domenica 23 ottobre, ultimo giorno di numerosi eventi, si è svolta una tavola rotonda con la partecipazione della psicologa Maria Rita Parsi su animazione, sitcom e serie: dove va la fiction per i ragazzi? Si è conclusa, con grande successo, la quinta edizione di un evento sempre più importante per la bella cittadina di Saint Vincent e per le Telegrolle.

di Adriana Cesarò