TAVAGNASCO ROCK 2009

aprile 11, 2009 in Spettacoli da Gino Steiner Strippoli

PFMDal rock al rock questo il ritmo della primavera in quel di Tavagnasco. Ventesima candelina, per un buon compleanno, quella che si accenderà il 24 aprile. Per l’occasione Tavagnasco Rock si è regalata artisti internazionali e nazionali di ottimo livello che hanno segnato la storia della musica, basti solo pensare che ad aprire le ‘danze’ saranno i mitici The Wailers, band giamaicana fondata da ‘The King of Reggae’ Bob Marley. Un occasione più unica che rara dove i ‘nostri’ musicisti della Giamaica presenteranno l’Exodus Tour che raccoglierà le canzoni che esprimono di più la spiritualità della loro terra ma anche le tante battaglie sociali partite Marley, che è sempre stato il capostipite musicale nel mondo in fatto di denunce. I suoni del 24 aprile saranno caldamente reggae, sound che si fonderà con i ritmi più caldi della tradizione africana, con il soul nordamericano e spizzicate di jazz di New Orleans.

Altro momento clou per il festival canavesano è datato 25 aprile che vuol dire semplicemente entrare nell’olimpo del rock internazionale grazie ad un grande musicista come Tony Levin che si esibirà con il suo trio Tony Levin Stickmen Trio. Levin è uno dei più grandi bassisti sessioman degli Stati Uniti, chiedere notizie a David Gilmour e a Roger Waters (Pink Floyd), a Peter Gabriel, a Paul Simon tanto per citarne qualcuno. Anche i nostri italiani non si sono fatti mancare le prestazioni di Tony: da Baglioni a Raf, da Fossati a Vasco Rossi. Ma la serata del 25 aprile sarà lunghissima, di quelle indimenticabili, infatti l’aria del rock si respirerà anche nei momenti successivi a Levin quando entrerà sulla scena la Premiata Forneria Marconi, la PFM , la band che più di ogni altra ha segnato il rock italico nel mondo. Come non ricordare il tour che Di Cioccio e C. fecero insieme agli EL&P negli anni ’70? E come non ricordare quel meraviglioso album che fu Live In USA? Ma ancora oggi i nostri della PFM continuano a lasciare segni indelebili nella musica come la riproposizione in concerto dell’esperienza che fecero con De Andrè. Stupendo l’album uscito pochi mesi fa e stupendo sarà il concerto live di Tavagnasco: PFM canta De Andrè, sarà il vero tributo al cantautore genovese con le sue poesie musicali da “Bocca di Rosa” a “Il giudice”, da “Il pescatore” a “La canzone di Marinella”.

the WailersL’edizione 2009 di Tavagnasco Rock non poteva che chiudersi, il 2 maggio, con un nome di spicco nel panorama musicale italiano. Si tratta di J Ax, che dal 1990 è sulla cresta dell’onda, prima come vocalist del famoso gruppo hip hop Articolo 31, poi come cantante solista che ha svoltato verso sonorità rock, ma sempre intrise di elementi rap. A Tavagnasco presenterà il suo ultimo album, “Rap’n’Roll”, uscito a gennaio, che annovera collaborazioni con nomi certamente noti agli amanti del genere, quali Space One, Guè Pequeno e Irene dei Viboras. Oltre a questi appuntamenti prestigiosi altre band si alterneranno nei giorni del festival: www.tavagnascorock.net

Tavagnasco Rock è organizzato dall’Associazione Spazio Futuro, in collaborazione con il Comune di Tavagnasco, la Regione Piemonte, la Provincia di Torino e la Comunità Montana Dora Baltea Canavesana.

Info utili

Come arrivare a Tavagnasco

Autostrada Torino-Aosta, uscita casello di Quincinetto

A destra sulla statale, direzione Ivrea

Pochi chilometri e all’altezza dell’abitato di Settimo Vittone

Deviazione a destra per Tavagnasco

Biglietti e Abbonamenti:

Tava On The Road GRATUITO

T CLUB GRATUITO

Palatenda:

Venerdì 24 Aprile: 20 euro, ridotto 18 euro

Sabato 25 Aprile: 20 euro, ridotto 18 euro

Giovedì 30 Aprile: 10 euro, ridotto 8 euro

Venerdì 1 Maggio: gratuito

Sabato 02 Maggio: 20 euro, ridotto 18 euro

Abbonamento completo: euro 47, ridotto 42 euro

Le riduzioni si applicano ai minori di 18 anni.

Ragazzi fino ai 12 anni GRATUITO

Prevendite:

Circuito rivendite www.ticket.it

Online su www.localticket.it

Online su www.tavagnascorock.net

Associazione Spazio Futuro 0125-658450

[email protected]

www.tavagnascorock.net

di Gino Steiner Strippoli