Speciale Cesare Pavese

settembre 8, 2008 in Attualità da Stefania Martini

Perdono tutti e a tutti chiedo perdono. Va bene? Non fate troppi pettegolezzi. Cesare Pavese, Dialoghi con Leucò

circolo lettoriIl 9 settembre 1908, a Santo Stefano Belbo, nasceva Cesare Pavese.

Per celebrare l’opera del poeta e scrittore piemontese, il CIRCOLO DEI LETTORI organizza una serie di eventi, fra letture, spettacoli e concerti, a partire dal 9 settembre, fino all’evento conclusivo Pavese per me, giornata caleidoscopica di eventi interamente dedicata al raduno dei suoi lettori.

Il programma della manifestazione prevede:

  • Martedì 9 settembre, ore 21, Non fate troppi pettegolezzi. La voce di Fabrizio Gifuni si intreccia alla musica di Cesare Picco, alla ricerca di nuovi orizzonti che magicamente escono dalle parole dell’indimenticato scrittore.

    Ingresso 5 euro

  • Mercoledì 10 settembre, ore 21, Last Blues, To Be Read Some Day, recital ispirato alla storia d’amore di Cesare Pavese con l’attrice Constance Dowling, musa in cui si riassumono tutte le donne amate e perdute dal poeta.

    A fare da filo conduttore, da specchio della storia di questi amori è il blues, musica che egli amò, che studiò e tentò di riprodurre anche nella sua scrittura poetica.

    Regia di Cecilia Gragnani; con Daniele Gaggianesi, Marco Giongrandi, Cecilia Gragnani e Sara Urban.

    Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

  • Martedì 16 settembre, ore 21, La Poesia in Canto. “Le Poesie del disamore” sono voce e canto, sono paesaggi dell’anima e della terra, sono parole d’amore, sono emozioni d’amore, sono parole di sassi e di venti che la musica porterà a rivivere in una diversa dimensione. Brevi letture musicate condurranno da una canzone a un’altra come in un percorso tra quadri sonori.

    Musiche originali di Alessandra Patrucco e Angelo Conto

    Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

  • Sabato 20 settembre, dalle ore 11 alle ore 21, primo raduno degli appassionati di Cesare Pavese. Pavese per me, è un evento unico dove non ci sono spettatori ma solo persone che condividono la stessa ammirazione per lo scrittore.

    È possibile partecipare all’evento con interventi, riflessioni, letture e spettacoli.

    Le proposte possono essere inoltrate direttamente sul sito www. circololettori.it al link “paveseperme”, oppure presentate alla Segreteria, tel. 011 43 26 827.

    ore 11.00-13.00

    Progetto di letture per bambini e ragazzi (5-13 anni)

    “Raccontare Pavese”. A cura di Davide Ruffinengo –

    ore 13.00-14.30 e 19.00-20.30

    Il Ristorante del Circolo preparerà piatti ispirati

    alle tradizioni delle Langhe, prenotazioni allo 011 4326 828 – 348 2416367

    ore 14.30-19.00

    Incontri, letture e spettacoli provenienti direttamente dai lettori di Pavese

    Conduce Andrea Roncaglione

    ore 21.00

    La Compagnia Marco Gobetti presenta La sera seduto davanti allo specchio tratto da “Il mestiere di vivere” di Cesare Pavese

    Lettura scenica con e a cura di Anna Delfina Arcostanzo, Ruggero Dondi e Marco Gobetti

    Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

    CIRCOLO DEI LETTORI

    via Bogino 9, Torino.

    Info: tel. 0114326827

    www. circololettori.it

    di Stefania Martini