Smau: l’attesa è finita

ottobre 23, 2002 in Medley da Redazione

L’attesa è finita. Da giovedì a lunedì prossimi nei padiglioni della Fiera Campionaria aprirà ‘Smau 2002’, fiera dell’hi-tech che da anni catalizza l’attenzione di operatori del settore e semplici appassionati.

Cinque giorni di convegni e manifestazioni, ma soprattutto le ultime novità del mercato, per le aziende e per il pubblico che potrà accedere nelle giornate di sabato e domenica (orario 10-19, biglietto intero a 10 Euro), mentre quelle di giovedì, venerdì e lunedì saranno dedicate agli operatori.

Ce ne sarà davvero per tutti i gusti, con le ultime novità proposte dal mercato: 80.000 metri quadrati che ospiteranno quattro aree di riferimento: Impresa e business, Cittadino e istituzioni, Tecnologie e vita quotidiana, Comunicazioni e internet.

Due le grandi novità, cominciando con lo Smau Ilp (Italian Lan Party), un mega-torneo aperto a tutti che ospiterà 1500 computers, con uno staff di oltre 200 persone (tra le quali 40 arbitri), un montepremi di oltre 50.000 Euro (comprensivo di viaggi per i tornei internazionali), e undici giochi diversi: Fifa Wc 2002, Warcraft III, Tribes 2, Starcraft: Broodwar, Starcraft, Jedi Knight 2, Medal of Honor, Quake 3 Arena, Return to Castle Wolfstein, Hl Counter Strike. Age of Empire II.

Sempre nel padiglione 9 della Fiera un’ampia sezione dedicata all’elettronica, dagli hi-fi all’home theatre, passando per dvd e prodotti di largo consumo. In più, per la prima volta, verrà inaugurato Smau Shop, realizzato in collaborazione con MediaWorld. E’ un’area, all’interno del padiglione 21, nella quale i visitatori potranno acquistare in tempo reale i prodotti esposti. E ancora la Digital Home, prima casa completamente elettronica, il joypad senza fili della Logitech, il super audio proposto da Sony e Philips, i nuovi telefonini Umts e WiFi.

di Mario Balsamo