Shakespeare a Museo Sera

luglio 11, 2006 in Spettacoli da Stefania Martini

L’appuntamento di questa settimana nel bellissimo cortile del Museo Regionale di Scienze Naturali è con il teatro classico, curato dal Gruppo Artisti Associati del Teatro San Filippo.

Protagonisti della commedia La Commedia degli errori, i gemelli, il doppio che raddoppia: ai due Antifoli si affiancano, in una giornata caratterizzata da progressivi e folli equivoci, due servi, anch’essi gemelli e non distinguibili, che accrescono la comicità e la confusione.

Perfettamente uguali, ma diversi nei rispettivi caratteri: Antifolo di Siracusa è un uomo intellettuale, colto, un po’ sussiegoso, schivo ma allo stesso tempo assetato di nuove esperienze.

Antifolo di Efeso è un solido mercante con le gambe ben piantate per terra, passionale e iracondo.

I due servi fanno il verso ai rispettivi padroni imitandone i vezzi.

La moglie di Antifolo di Efeso, Adriana, ironica e sprezzante, combatte contro i pregiudizi del maschilismo dominante che la sorella Luciana difende come ineluttabile. L’ira ossessiva di Adriana verso Antifolo si scambia con l’infatuazione dell’altro Antifolo per la sorella.

Un’azione che si svolge dall’alba al tramonto, momento in cui i due gemelli si confronteranno uno di fronte all’altro, come davanti ad uno specchio.

Il gioco delle parti, l’involontario umorismo degli scambi di persone, le incredibili situazioni in cui le due coppie di gemelli si vengono a trovare, ha per palcoscenico una Efeso magica e surreale, dove le azioni senza logica dei personaggi diventano metaforicamente, incomunicabilità angosciosa e malinconica.

La Commedia degli errori

Mercoledì 12 e Giovedi 13 luglio, ore 21.30.

Museo Regionale di Scienze Naturali – Via Giolitti, 38 – Torino

Ingresso 7 euro.

di Stefania Martini