Rugby – Serie C1

ottobre 24, 2001 in Sport da Redazione

Dopo l’attesa per il rinvio del derby, Chieri e Settimo sono partite alla grande. Il Chieri del tecnico rumeno Domogos ha fatto vedere che, pur da neopromossa, ha intenzione di fare sul serio anche quest’anno: il 30-9 rifilato ai milanesi del Lainate al San Silvestro è senza dubbio un ottimo biglietto da visita. Decisivo in casa chierese il pacchetto dei trequarti che, soprattutto nella ripresa, ha fatto la differenza utilizzando l’arma migliore dell’attacco chierese: la rapidità di manovra.

Esordio convincente anche per il Settimo del mister ex chierese D’Amico: espugnare il campo del Capoterra in Sardegna è un’impresa che acquista ancora maggior valore se si pensa che gli all blacks torinesi erano privi di quattro titolari squalificati. Il Settimo ha conquistato i cinque punti grazie ad un avvio al fulmicotone (10-0) e ad un finale arrembante con i padroni di casa ridotti in 13.

Serie C1

  • Risultati 2^ giornata

    Chieri – Lainate 30 – 9

    Rho-Parabiago 15–31

    Cogoleto – CUS Pavia 31–26

    Codogno – Asti 39–9

    Capoterra – Settimo 23–31

  • Classifica

    Parabiago 10, Codogno 9, Settimo-Rho-Capoterra-Chieri 5, Cogoleto 3, Pavia 2, Asti-Lainate 0

    Under 16 Piemonte Liguria

    E’ iniziata anche la stagione giovanile, a partire dal torneo interregionale Under 16. Il Cus Torino si presenta come possibile protagonista battendo i campioni in carica del Rivoli.

  • Risultati della prima giornata

    Rivoli – Cus Torino 17-42

    La Spezia-Ivrea 5-31

    Chieri-Marco Polo 0-6 (tav)

    Asti-Amatori Genova (rinv)

    di Fabio Granaro