ROCK TV NIGHT a Villa Serra

giugno 8, 2010 in Medley da Redazione

LINEA77Anticipati l’11 giugno dai Baustelle, fenomeno indie rock italiano, insieme ai torinesi Perturbazione e ai milanesi Io?drama a Villa Serra di Comago (Sant’Olcese) Genova per l’evento Breakout, sempre a Villa Serra sabato 12 giugno arrivano i migliori gruppi alternative rock sullo scenario italiano. Riuniti in unico concerto e selezionati da Rock TV, il primo canale televisivo dedicato esclusivamente alla musica alternativa. Saliranno sul palco i Linea 77, gruppo rock torinese dalla carriera decennale e reduci dal successo dell’ultimo album, l’ironia dei genovesi Meganoidi, i Tre Allegri Ragazzi Morti, trio friulano dal talento punk rock insieme all’heavy metal degli Extrema, al rock elettronico dei Sick Tamburo e alle sonorità estreme dei The Fire.

  • I Linea 77 sono giunti alla loro decima uscita discografica e per festeggiare questo traguardo hanno voluto incidere un album dal titolo “10”, contenente dieci tracce musicali per la prima volta tutte in lingua italiana. Emo (voce), Nitto (voce), Chinaski (chitarra), Dade (basso), Tozzo (batteria), con la produzione di Toby Wright (produttore di Alice in Chains e Korn). Dopo aver festeggiato dieci anni di carriera lo scorso 29 settembre, i LINEA 77 sono pronti a ripartire con il tour di presentazione del loro nuovo album di inediti – intitolato “10” – uscito il 16 Aprile per Universal. L’album, che contiene 10 brani inediti per la prima volta tutti in lingua italiana, è stato registrato ai Red Bull Studios di Los Angeles tra settembre e ottobre del 2009, con la produzione di Toby Wright (produttore di Alice in Chains e Korn), già al lavoro sull’ultimo LP di successo della band:“Horror Vacui”. “10” è l’album che segna il primo decennale della vita discografica del gruppo e che completa la maturazione intravista nel precedente disco. Dieci pezzi cantati tutti interamente in italiano che mostrano le enormi possibilità del quintetto, finalmente libero di mostrate i lati più nascosti ed intimi. I LINEA 77 del 2010 sono anche e soprattutto il frutto dell’unione tra il vecchio ed il nuovo. La scelta del titolo è dettata da una serie di circostanze, che gli stessi LINEA 77 amano definire così: 10: uno e zero sono i fondamentali del codice binario (codice sul quale si regge ormai gran parte della civiltà computer oriented), 10: perchè è l’anno in cui questo disco esce, 10: perchè è la nostra 10° uscita discografica e 10: perchè sono 10 le canzoni al suo interno.
  • I Meganoidi partono con il tour 2010 di “Al posto del fuoco”, album uscito nell’aprile 2009: caratterizzato da sonorità puramente rock, distante dall’animo ska che caratterizzava il gruppo nei singoli di esordio. Il gruppo formato da Davide Di Muzio (voce), Riccardo “Jacco” Armeni (basso), Bernardo Russo (chitarra e synth), Luca Guercio (tromba e chitarra), Francesco La Rosa (batteria), Mattia Cominotto (produzione e chitarra, non presente nei live), ha dato vita ad un disco interamente in italiano, molto accessibile, ricco di carica e di melodia, pieno di brani che si possono facilmente cantare a squarciagola in macchina.
  • I Tre Allegri Ragazzi Morti, progetto spesso abbreviato in TARM, sono giunti al loro sesto album ufficiale intitolato “Primitivi del futuro”, senza contare i primi tre dischi autoprodotti su cassetta, un Ep e raccolte di materiale vario. Davide Toffolo (voce, chitarra), Enrico Molteni (basso), Luca Masseroni (batteria), i tre ragazzi noti per aver scelto di non mostrare la propria immagine privata ma celarla dietro maschere da teschio, giudicano essi stessi le sonorità di questo album diverse dai precedenti, con ritmi in levare e sfumature caraibiche.
  • Gli Extrema sono una heavy metal band italiana attiva dal 1986 e guidata dalla chitarra abrasiva e dall’energetica personalità di Tommy Massara. Tra le varie collaborazioni vantano l’apertura dei concerti di Vasco Rossi e dei Metallica.
  • La formazione dei Sick Tamburo vede alla voce Boom Girl, al secolo Elisabetta Imelio, bassista dei Prozac+, e alla chitarra Mr. Man, alias Gian Maria Accusani, leader dei Prozac+. Al loro fianco troviamo poi Doc Eye alla batteria e String Face al basso. La particolare cifra stilistica della band è definibile come un mix di rock ed elettronica, rinforzato dall’utilizzo di campioni e loop e da un forte impatto scenico.
  • Il progetto The Fire nasce nel 2005, dalla fusione degli elementi di Shandon e Madbones, due realtà consolidate del panorama alternative Italiano. La motivazione fondamentale di questo progetto, è senza dubbio la volontà di evolversi verso un sound che rispecchi la crescita musicale dei componenti,

    maturata da una lunga esperienza (più di 15 anni) live e in studio.

    VILLA SERRA/BREAKOUT 2010

    sabato 12 giugno

    parco storico di Villa Serra di Comago (Sant’Olcese) Genova

    ROCK TV NIGHT con: Linea77 + Meganoidi + Tre allegri ragazzi morti + Extrema + Sick Tamburo + The Fire

    ingresso 18 euro, apertura cancelli ore 18

    Come raggiungere Villa Serra di Comago:

    Via Carlo Levi, 2 Comago (St. Olcese) Genova

    in treno

    Linea per Arquata, stazione di Bolzaneto, si prosegue con il servizio di trasporto pubblico extraurbano ALI, linea E.

    in autobus

    Linee 7 e 8 da centro città sino a Bolzaneto, servizio extraurbano ALI, linea E, per S.Olcese o Serra Riccò.

    in auto

    Autostrada A7 Genova-Milano, uscita di Bolzaneto, si prosegue per 2 Km seguendo la cartellonistica di colore marrone “Parco storico Villa Serra”.

    di Redazione musicale