Rock The Movie Party

novembre 23, 2004 in Spettacoli da Cinzia Modena

Rock The Movie consiste in una collaborazione tra il Comune di Torino e RaiSat Cinema Word che si traduce in un programma trasmetto da RaiSat.

Rock The Movie Party vuol esser un’occasione per raccontare e promuovere il nuovo corso della cinematografia torinese attraverso una serie di servizi di approfondimento dedicati ai festival, alle mostre, ai nuovi set e alle anteprime del capoluogo piemontese.

Video, musica, ospiti e divertimento assicurato, assicurano gli organizzatori. Tra i djs ospiti della consolle ricordiamo: Steve Della Casa, Paolo AKA Ferrari, Chiara Pacilli, Davide Ferrario, Max Casacci e Dr No from Radio Flash 97.6.

Il programma Rock the Movie – in/contro tra cinema e musica verrà trasmesso da RaiSat Cinema World dal 1° al 30 dicembre, tutti i giorni dal martedì al sabato alle ore 22.40. Ogni puntata analizzerà i rapporti che intercorrono tra i film e la musica rock, pop e rap facendo ricorso alle esperienze e alle testimonianze in prima persona degli artisti della scena torinese e dei molti ospiti che, nei mesi estivi, animano la vita cittadina con i loro concerti. In particolare, le interviste sono state raccolte durante il Traffic – Torino Free Festival, che si è svolto con successo nel mese di luglio, e in giro tra i tanti set aperti in città grazie all’attività della Film Commision.

Le puntate sono state girate in alcuni storici locali della notte torinese come Giancarlo ai Murazzi, da 20 anni palcoscenico di alcuni dei più noti gruppi musicali della città, Hiroshima mon amour, dal 1986 punto di riferimento della vita musicale e culturale di Torino e gli ex studi cinematografici dell’Espace, oggi sede di un teatro.

Autori e conduttori del programma sono i giornalisti e critici Paolo Ferrari e Chiara Pacilli, che presenteranno clip di film e servizi per documentare il rapporto profondo che lega questi due mondi apparentemente diversi. Tra gli intervistati, il direttore del Museo del cinema di Torino, Alberto Barbera, noti registi come Wim Wenders, Davide Ferrario, Peter Weir e Patrice Leconte e molti protagonisti della scena musicale italiana e internazionale come Iggy Pop, Pat Metheny, Cheikh Lo, Vinicio Capossela, Elio e le storie tese, Max Casacci, Marc Ribot, Francesco Guccini, Frankie Hi Energy e molti altri.

Altre informazioni:

Progetto a cura di Ariella Beddini, regia di Chicca Richelmy, servizi esterni di Enrica Viola e Ernaldo Data, consulenza di Paolo Manera, montaggio di Claudio Secco.

MERCOLEDI’ 24 NOVEMBRE 2004

@ Hiroshima mon amour, ore 21.30. ingresso libero

di Cinzia Modena