Ritmika 2007

giugno 13, 2007 in Spettacoli da Redazione

Ritmika 2007Dal 14 al 16 giugno le Fonderie Teatrali di Moncalieri ospitano la nuova edizione di Ritmika: un appuntamento rivolto in particolare ai giovani con band emergenti ed affermate, con la particolarità di offire musica live di qualità totalmente gratuita. Giunta al 12mo anno di vita,la sua vocazione di portare alla ribalta voci nuovi è partita prima come palcoscenico per i gruppi di Moncalieri e dintorni, poi del torinese. Il successo riscontrare ha fatto diventare Rimika un appuntamento immancabile per tutti i gruppi emergenti e per quel pubblico attento alle trasformazioni musicali, all’aggregazione e allo scambio di cultura musicale.

Nel primo periodo estivo, si svolgono le selezioni delle demo dei gruppi di base. Una giuria competente composta da artisti, direttori artistici e esperti del settore scelgono i gruppi che nell’arco di tre serate, si esibiscono prima

dell’headliner della serata.

Programma

  • Giovedì 14 Giugno 2007 – ore 21.00, posti a sedere

    GIOVANNI LINDO FERRETTI in Pascolare parole, Allevare pensieri

    Spettacolo di musica minimale

    Con Giovanni Lindo Ferretti voce, senso;

    Lorenzo Esposito Fornasari canto;

    Raffaele Pinelli organetto;

    Ezio Bonicelli violino

    Giovanni Lindo Ferretti, di mestiere fa il cantante, ma è per vocazione un poeta. Negli anni Ottanta infiammava la scena alternativa italiana con il punk filosovietico dei Cccp, che contribuì al radicale cambiamento della scena musicale di quegli anni al grido di «Fedeli alla linea: Dio non c’è». Negli anni Novanta scalava le classifiche con il rock contaminato dei Csi, in nome

    di una «atea mistica meccanica». Poi l’esperienza dell’elettronica, con i Pgr e da solista, sempre in bilico tra l’(auto)irriverenza e la ricerca di orizzonti nuovi e imprevedibili.

    L’ultimo imprevisto orizzonte toccato da Giovanni Lindo Ferretti si chiama “Reduce”, sorta di autobiografia, molto particolare, di 120 pagine e pubblicata da Mondadori, che ha fatto già discutere.

    Oggi: palcoscenico spoglio, luci bianche, quattro seggiole, la voce legge, recita, salmodia, canta, due voci all’unisono, a controcanto, a contrasto. Voce suono, voce

    senso per Pascolare Parole Allevare Pensieri.

    Dietro l’eroe della controcultura italiana si scopre una sorta di monaco laico che ambisce a vivere, dimentico e dimenticato, lontano dalle vanità del mondo.

  • Venerdì 15 Giugno 2007 – ore 21.00

    DOTTOR LO SAPIO SUMMER NIGHT

    + Mac:; Joy Tassello, Plastic Siorai, Masquerada

    Il Dottor Lo Sapio nasce come fenomeno radiofonico metropolitano, attraverso due emittenti libere come RTP prima e Radio Flash poi. Lo Sapio rimanda non solo ad altri personaggi sempre interpretati da lui (che è a sua volta un

    personaggio) come Napolik o il DJ Frangetta ad esempio, ma fonda e sostiene un mondo parallelo al nostro perfettamente funzionante e logico, costellato di oggetti impossibili – come una caramella che, se mangiata, può darci la voce di Nek. E’ un mondo strano, virato alla meridionale, dove il cd non è arrivato ma si ascoltano solo le cassette, dove la diet coke non solo non è arrivata, ma se arrivasse sarebbe proibita; dove i grandi vini piemontesi e toscani non arriveranno mai a scalfire il trono del Primitivo di Manduria. Lo Sapio ha trasferito in scena il suo mondo affidandosi all’aiuto di fidi compagni di sventura: da Giangi, ex frontman degli Amici di Roland, al percussionista cubano Caldero, al socio radiofonico di sempre Silvio Puzzolu ai leggendari Trulli Compressori.

  • Sabato 16 Gugno 2007 – ore 21.00

    THE HORMONAUTS + ARSENICO

    + Arturo Contromano, Sens Unic e Santa Barba

    Hormonauts Gli Hormonauts sono la band rockabilly più importante

    d’Italia, degli ultimi anni. La pittoresca ed eclettica formazione capitanata dal cantante, musicista ed artista scozzese Andy Mc Farlane, spalleggiato da Sasso Battaglia al contrabbasso e da Matteo “Pinna” De Paola alla batteria,

    é uno dei nomi più chiacchierati ed interessanti della stagione in corso. La loro miscela esplosiva, che prende il rock’n’roll ed il rockabilly degli anni ’50 e lo contamina con le influenze più disparate (dal punk-rock allo ska, dal rocksteady allo swing, dal country al mambo, passando per il

    garage, il surf, il pop) ha conquistato l’intera scena musicale. Durante l’ultimo tour “dj Nikki”, conduttore delle trasmissione Tropical Pizza di Radio Dj, è stato più volte ospite delle funamboliche esibizioni live della band.

    Sul palco, con gli Hormonauts, anche gli Arsenico, band tra le più longeve della Torino Hardcore. Fautori di un sound e di liriche che ben descrivono le periferie industriali di Torino. Poetici, emozionali e dotati di una tecnica di buona qualità, gli Arsenico hanno destato l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori riuscendo ad imporsi come esponenti della nuova scena musicale italiana ed europea.

    INFORMAZIONI in breve

    Il Progetto Giovani Città di Moncalieri

    con l’Associazione Culturale Hiroshima Mon Amour

    presenta:

    RITMIKA 2007

    14-15-16 Giugno 2007

    Fonderie Teatrali Limone Moncalieri

    Via Pastrengo 88, Moncalieri

    ore 21.00,

    ingresso gratuito

    di Randomix