Ricette senza… per bambini allergici

novembre 3, 2007 in Libri da Gustare da Claris

Titolo: Ricette senza… per bambini allergici
Autore: Giovanna Monti & Angea Onlus
Casa editrice: Hasta Edizioni
Prezzo: 18.00
Pagine: 95

LDG2007_19_Ricette senza… per bambini allergiciGrano, latte, riso, soia e uova: uno, qualcuno o tutti questi ingredienti primari, purtroppo, possono causare malesseri, allergie alimentari, dermatiti a chi li ingerisce, in prevalenza ai bambini. In una società sempre più attenta ai bisogni alimentari delle persone, ad utilizzare una corretta alimentazione anche per prevenire possibili disfunzioni, l’opera dell’Angea onlus, pubblicata da Hasta edizioni, si configura come guida utilissima per mamme e nonne alle prese con pupi dall’allergia facile.

Il libro rappresenta il frutto dell’impegno, dell’inventiva e dell’attiva partecipazione di un nutrito gruppo di genitori di bambini allergici, tutti soci dell’ A.N.G.E.A., e della supervisione costante e attenta dei medici del Comitato Scientifico dell’Associazione.

L’ A.N.G.E.A (Associazione Nazionale Genitori Eczema atopico e Allergie alimentari – o.n.l.u.s.) è nata per le famiglie di bambini affetti da dermatite atopica e/o allergia alimentare. La dermatite atopica (o eczema atopico) è una patologia che si manifesta con lesioni citanee di varia gravità, pruriginose e a volte disturbanti le attività quotidiane e il sonno notturno; i fattori scatenanti sono numerosi (alimenti, allergeni inalanti fattori climatico-ambientali, fattori psicologici). In una percentuale non trascurabile di casi è presente una evoluzione in patologia allergica respiratoria.

L’allergia alimentare può coinvolgere più organi e apparati, anche nello stesso soggetto, con sintomi di gravità variabile. La prevalenza di queste due entità patologiche è in continuo aumento: l’eczema atopico interessa infatti circa il 15-20% della popolazione pediatrica, mentre l’allergia alimentare colpisce circa il 6-8% dei bambini al di sotto dei tre anni, il 3-4% di quelli in età scolare e prescolare e l’1-2% degli adolescenti e degli adulti.

Tra i soci dell’Angea, si è costituito un gruppo particolarmente attivo, denominatosi “Fantasia in cucina”, costituito da genitori e medici, che tra i diversi obbiettivi ha quello di ideare e raccogliere ricette per i bambini allergici, cercando di conciliare la “sicurezza” degli ingredienti e delle ricette con le giuste esigenze di gusto dei bambini. L’opera primaria del gruppo di lavoro, è stata pubblicare questo volume, in cui sono stati realizzati piatti semplici, ma buoni, già giudicati positivamente da molti bambini!

Proprio l’amore verso i piccoli e la fantasia sono stati gli “ingredienti” guida degli autori nella sperimentazione culinaria, e questo è veramente apprezzabile. Del resto, si sa, la fantasia italiana sale al potere in tanti campi, ma in quello culinario soprattutto, per cui era impensabile che non si riuscissero a trovare ricette, facili da preparare, e gustose, che non dessero problemi ai giovanissimi aleergici.

I bambini sono stati i primi e più importanti giudici delle diverse ricette, anche se numerosi “assaggi” sono stati effettuati durante le periodiche riunioni del gruppo. Per quanto riguarda le ricette, leggete bene tutti gli ingredienti in elenco e le note; molte preparazioni consentono più opzioni a seconda delle allergie del vostro bambino (ad es. il piatto potrà essere con o senza proteine del latte, perchè potranno essere utilizzati indifferentemente i diversi tipi di latte, oppure con o senza proteine del grano, perché potrà essere utilizzata indifferentemente la farina di mais anziché la farina di frumento).

di Claris