Premio Saint Vincent per la Fiction 2003

ottobre 28, 2003 in Spettacoli da Adriana Cesarò

Saint VincentGrandi avvenimenti e molto fervore tra i protagonisti della soap opera italiana. Sabato 25 ottobre, si è conclusa la serata di gala del Premio Saint Vincent per la Fiction. La manifestazione, svoltasi presso il Palais di Saint Vincent, ha avuto come conduttrice la splendida e brava Luisa Corna, affiancata dal simpatico Max Pisu. Le prestigiose Telegrolle sono state assegnate agli attori e alle attrici che ogni giorno commuovono, divertono e fanno sognare, milioni di telespettatori. Onore e onere agli stessi spettatori nel poter scegliere, e designare, la loro preferenza, attraverso l’invio di un sms. Il Premio di Miglior attrice di fiction è stato assegnato a Claudia Pandolfi (Distretto di Polizia 3). Miglior attore di fiction al giovane Ettore Bassi (Carabinieri 2, Casa Famiglia 2). A premiare i vincitori sul palco, si sono alternati molti ospiti come: Vanessa Gravina, Alessandro Preziosi, Anna Maria Malipiero, Eliana Miglio, Paolo Calissano, Donatella Pompadour.

Nomi e volti molto noti che ogni giorno intrattengono, con le loro storie vere e di fantasia, una notevole fascia di appassionati. Un confronto di vita vissuta, un momento di allegria, un ricordo, un sogno che non si è mai avverato ma soprattutto fanno molto compagnia alle persone sole. Migliore attore soap, al bravo portiere napoletano di Palazzo Palladini (Un posto al sole), interpretato da Patrizio Rispo. Miglior attrice soap a Sarah Maestri di (Centovetrine).

Una serata ricca di avvenimenti, dalla musica di Antonello Venditti, agli intermezzi video di Max Tortora (nelle vesti di Cecchi Gori) e di Francesca Reggiani, (nella parte di Sabrina Ferilli e di Sophia Loren), hanno fatto da corona ai premi tecnici, quelli attribuiti da una giuria composta da giornalisti e critici televisivi. Premio per la Miglior regia a Luigi Perelli (Un caso di coscienza). Miglior produzione a: Grundy Italia (Raitre-La Squadra). Miglior sceneggiatura a Graziano Diana e Fabrizio Rondolino (Soldati di pace). Il Miglior soggetto originale è stato assegnato a Pietro Valsecchi (L’ultima pallottola, Distretto di polizia).

Saint Vincent

Incursione tra il pubblico e tra gli ospiti dell’inconfondibile “Valentino- Ballantini” sempre molto applaudito e gradito dal pubblico. Non sono mancati momenti di cabaret con Franco Neri, il duo Battaglia Missefri, Simone Schettino e Sergio Fruscia. Al brillante presentatore-attore Jerry Scotti è stato assegnato il Premio “TV Sorrisi e Canzoni” per la sua sit-com. Premio Speciale Valle d’Aosta al bravissimo attore Remo Girone. Il Premio RaiSat Premium è stato assegnato a Enrico Oldoini (autore del soggetto originale della fiction Don Matteo) ritirato da Luca Manzi (responsabile editoriale Lux Vide). La manifestazione è stata trasmessa in diretta da RaiSat e andrà in onda, in sintesi differita, su Rai Due il 28 ottobre alle ore 23.05.

L’apertura dei lavori del Premio Saint Vincent per la Fiction, si è articolato in tre giorni, dal 24 al 26 ottobre, con vari appuntamenti svoltesi presso le sale riunione del Grand Hotel Billia. Interessante l’incontro con Milly Buonanno, Professore di Sociologia della Comunicazione Università di Firenze e Direttore Osservatorio Fiction Italiana. Molti Talk show “Una puntata al giorno, produrre soap – Italia e USA a confronto” con la partecipazione di Ronda Friedman (supervising producer di “Beautiful”) accompagnata da due attori molto amati dal pubblico italiano Daniel McVicar (Clarke) e Justin Thorkildsen (Rick Forrester). Ronda Friedman è stata piacevolmente sorpresa, della realizzazione qualitativa della produzione italiana. Un incontro, un dibattito, un confronto a cui hanno partecipato gli studenti del Dams di Torino. Molto interessanti le anteprime televisive di Mediast e Rai (presente Agostino Saccà, Direttore produzione fiction Rai) come: “Augusto il primo Imperatore”; “Questo Amore”; “Renzo e Lucia”; “Ultimo 3”; “Elisa di Rivombrosa”; “Orgoglio”; “La vita dei santi”. Un posto al sole, in collaborazione con TV Sorrisi e Canzoni, ha ideato l’iniziativa “Sole e sorrisi” che consentiva, ai lettori, di diventare i protagonisti di una puntata della soap, che sarà ripresa proprio in Val d’Aosta. La famiglia scelta si chiama Romano ed abita a Firenze. E ’composta dai genitori Marco e Beatrice e dai loro due figli adottivi Cristian di nove anni e Leidy Stefany di tre, entrambi nati in Colombia., Durante la serata di gala, la famiglia prescelta è stata presentata al grande pubblico. Una miriade di ragazzi delle scuole elementari e medie ha letteralmente invaso le sale dell’hotel per un incontro fatto di giochi, disegni e gaget, legati ai tre programmi di successo come: “Art Attack”, “Melevisione” e “Tommy e Oscar”.

di Adriana Cesarò