Preghiera alla Luna

dicembre 8, 2011 in Poesie da Meno Pelnaso

MenoPelnaso_Luna

Tu, che guardi il mondo nel silenzio della notte

Tu, che vedi la gente ridere, piangere, amare, gioire, soffrire

Tu, che conosci la mia vita da quando l’aria ha invaso i miei polmoni

Tu, che hai visto il mio cuore battere per il primo amore

Tu, che lo hai visto tante volte struggersi per l’angoscia

Tu, che sai sempre leggere nella mia anima inquieta e straziata

Tu, che mi hai sempre consolato col tuo struggente silenzio

Tu, che ora mi osservi muta e paziente, …

… con il sorriso placido ed un occhio in ombra …

… dal tuo scranno gelido nella volta celeste

Tu, che ti ho parlato di lei con l’ansia degli innamorati, …

… se ti osserviamo nello stesso istante da luoghi lontani …

… riempile il cuore col mio amore

Tu, questa notte, guarda nel suo cuore agitato

Tu, questa notte, accompagnala nei suoi sogni e rasserenali

Tu, questa notte, falle sentire il mio affetto

Tu, questa notte, accarezzale il viso per me

Tu, questa notte, bacia le sue labbra soffici per me

Tu, questa notte, sfiora la sua pelle di seta color del caffè

Tu, questa notte, accarezzale delicatamente i seni morbidi

Tu, questa notte, mordi dolcemente i suoi capezzoli turgidi

Tu, questa notte, falle provare i brividi della mia passione

Tu, questa notte, falle inarcare la schiena per il piacere delle mie carezze

Tu, Luna …

… dille che l’amo!

Affettuosamente Vostro

Meno Pelnaso

di Meno Pelnaso