Preferisco di no…dal 26 al 30 settembre 2018 ritorna “Torino Spiritualità”

settembre 12, 2018 in Attualità, Net Journal, Primo Piano da Barbara Novarese

Eccoci al consueto appuntamento con “Torino Spiritualità”: la rassegna torinese che ogni anno ci propone un diverso tema introspettivo da discutere insieme, con cui confrontarci e su cui riflettere con atteggiamento costruttivo.
Oggetto di questa XIV edizione è: “Preferisco di NO”, una locuzione controversa e coraggiosa che pone l’attenzione sulla scelta del “non agire”.
NO è la particella che nega, che rifiuta, che si oppone ma che può diventare il punto di partenza per una visione alternativa della realtà. Fuori dagli schemi e dalle consuetudini, il “NO” trova la sua connotazione positiva elevandosi a concetto di libertà e di protezione della propria coscienza.
Il percorso, attraverso le strade di questa negazione alternativa, è ricchissimo. Ci sono tantissimi incontri con ospiti dalle mille sfaccettature professionali. Sono previste lezioni, dialoghi, letture e spettacoli, laboratori esperienziali e camminate spirituali con giornalisti, scrittori, antropologi, psicologi, neuropsichiatri, monaci, vescovi, artisti…il tutto classificato per argomenti, in modo da fornire una collocazione mentale strutturata: i “no” della religione, lo spirito che sempre dice no, storie di vite non allineate, ribelli nei libri, tempi opachi, no grazie.

La rassegna si inaugura mercoledì 26 settembre con due ospiti d’eccezione. Asha Phillips, autrice del best-seller internazionale “I no che aiutano a crescere” (Feltrinelli) alle ore 18.30 nella Chiesa di San Filippo Neri, porta a Torino Spiritualità la lezione Il “no” che unisce, introdotta da una pratica di raccoglimento e focalizzazione. Segue al Teatro Carignano, ore 21, l’intervento di Gino Strada, medico chirurgo da venticinque anni in prima linea con Emergency.

Come ogni anno, sono previsti gli spazi dedicati al Circolo dei Canottieri Esperia, alla Scuola di Otium, alle camminate spirituali (su sentieri contromano), ai bambini ed ai centri torinesi dell’Unione Buddhista Italiana.
La novità del 2018 è un fine settimana di sessioni di yoga gratuite presso Emergency Infopoint Torino, a cura degli insegnanti di YANI, per trovare la postura giusta per dire “no”.

Il fulcro della rassegna è principalmente la sede del Circolo dei Lettori, ma gli incontri si terranno anche in parecchie altre location sparse sul territorio di Torino. Ricordiamo inoltre la presenza di appuntamenti a Verbania, Novara e Alba.
L’ingresso agli incontri è gratuito, salvo dove diversamente indicato sul programma. Per facilitare l’accesso del pubblico vengono distribuiti tagliandi a partire da un’ora prima dell’evento, davanti all’ingresso dei singoli spazi e fino ad esaurimento dei posti disponibili
Dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 21.30 e domenica 30 settembre dalle ore 9.30 alle ore 21, sarà aperta la biglietteria del Circolo dei Lettori (via Bogino, 9) per la vendita dei biglietti senza il diritto di prevendita.
Per ulteriori informazioni e per consultare il programma: www.torinospiritualita.org

Torino Spiritualità è un progetto della Fondazione Circolo dei lettori, con il sostegno di Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale.
Con il Patrocinio di Università degli Studi di Torino.
Media partner La Stampa e Doppiozero.
Partner EXKi, Yogi Tea, La Perla.
Partner tecnici Ferrafilm, Ibs.it, Victoria Hotel.