Paginebianche d’autore

luglio 6, 2004 in Arte da Redazione

pagine biancheVuoi che tutt’Italia conosca ed apprezzi la tua opera? Vuoi che quando con ansia si cerca un numero di telefono a qualcuno restino impressi toni che invitano alla calma e affievoliscono l’agitazione? Provaci!!!!

Se sei un giovane artista tra i 20 ed i 35 anni, allora c’è un’occasione in più per emergere: il concorso Paginebianche d’Autore, un’iniziativa di Seat Pagine Gialle con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune di Torino e in collaborazione con il GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani. La finalità, ovvia, è di promuovere l’espressività artistica italiana.

“PAGINEBIANCHE D’AUTORE” è un concorso dedicato agli artisti dai 20 ai 35 anni che operano nel settore delle arti visive sul territorio italiano. Per partecipare occorre inviare la propria opera all’indirizzo www.paginebianchedautore.it.

Il premio? Vedere il proprio elaborato diventare la copertina della prossima edizione delle PagineBianche della propria regione! Gli elenchi telefonici PagineBianche sono distribuiti ogni anno in tutta l’Italia in 30 milioni di copie! L’idea di Seat di sfruttare questo canale di comunicazione per promuovere i linguaggi dell’arte contemporanea è veramente un’occasione unica, come ottima è l’idea di indire un concorso all’uopo.

Il tema dell’iniziativa “Facile Trovarsi” è strettamente connesso con lo spirito della multipiattaforma PagineBianche: creare contatti, siano essi personali o professionali, attraverso i milioni di volumi distribuiti, di visite annue su Internet sul sito www.paginebianche.it, i milioni di telefonate al servizio 89.24.24 Pronto PagineGialle e gli oltre sei milioni di cd-rom diffusi nelle aziende di tutt’Italia.

Come detto il concorso ha valenza e scadenza regionale e per partecipare all’iniziativa occorre registrarsi e inviare la propria opera on line all’indirizzo www.paginebianchedautore.it.

Scadenze

9 luglio 2004 – Lazio

1 settembre 2004 – Emilia Romagna, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Piemonte

10 dicembre 2004 – Umbria, Calabria, Lombardia

10 febbraio 2005 –Toscana, Veneto, Sardegna, Friuli Venezia Giulia

11 aprile 2005 – Liguria, Marche, Abruzzo, Trentino Alto Adige, Molise, Valle D’Aosta

di redazione