Né più né meno

giugno 3, 2009 in Spettacoli da Redazione

CaporossiVenerdì 5 e sabato 6 giugno 2009, presso le Officine CAOS di Torino, per la stagione Arte Transitiva 2009, andrà in scena NÉ PIÙ NÉ MENO, spettacolo ideato e diretto da Riccardo Caporossi.

Il lavoro sarà il risultato di un workshop condotto da Caporossi nelle due settimane precedenti la messinscena con un gruppo di anziani del territorio e inserito nel programma della Libera Accademia d’Arte Dra(m)matica.

Si dice che arrivati alla soglia dei 70 anni – scrive Caporossi – l’età resta sospesa in un fluire eterno come se il tempo tornasse a riacquistare semplicemente la sua entità di ritmo vitale, con l’alternarsi delle stagioni, con la suddivisione del giorno e della notte, con la scansione del lavoro e della festa.

Un gruppo di anziani, rappresentando loro stessi, manifestano attraverso il loro corpo, la loro voce, i loro misurati gesti quel processo di semplificazione che ha portato il pensiero e il linguaggio a guadagnare vigore ed esattezza anche se il mondo ha perso un po’ della sua poesia. Contrapponendo alla frustrante modernizzazione la loro presenza di anziani e la loro testimonianza di vita – ma senza rimpianti, senza che il passato divori il presente e il futuro -, ci rammentano di non essere solo consumatori del mondo.

Né più né meno

Venerdì 5 e sabato 6, ore 21.

Officine CAOS, piazza Montale 18, Torino.

Per informazioni:

officine caos | stalker teatro Tel. 011.7399833

di Redazione