Musica Nuda per l’Africa

maggio 2, 2010 in Spettacoli da Gabriella Grea

Una voce roca, burbera, a tratti spigolosa, che s’intenerisce al cospetto di un trillo angelico e flautato: il contrabbasso di Ferruccio Spinetti e la voce di Petra Magoni.

Niente orpelli, solo musica: Musica Nuda. Intesa come l’arte di saper spogliare le opere musicali, a qualsiasi repertorio appartengano (lirico, jazz, pop o soul), per conservarne solo la struttura essenziale, il midollo, la carne viva. E’ l’arte di rivalutare il “silenzio musicale”, chiave fondamentale e così spesso dimenticata dell’emozione.

Musica Nuda è il duo geniale nato da casuale incontro tra Petra Magoni e Ferruccio Spinetti.

Nel 2003 i due si incrociano sulle scene italiane: Petra canta e Ferruccio Spinetti è il contrabbassista degli Avion Travel (collaborazione continuata sino al 2006).

In 6 anni i due producono 3 dischi in studio (Musica Nuda, Musica Nuda 2 e Musica Nuda 55/21, uscito nel 2008 per la prestigiosa etichetta Blue Note), un disco dal vivo (Musica Nuda live à Fip, registrato nell’auditorium di Radio France a Parigi) e un disco di musica sacra, realizzato nella Chiesa di San Nicola di Pisa dove Petra cantava da bambina.

A giugno 2006 è uscito anche il dvd “Musica Nuda – Live in Paris” che contiene un intero concerto ed un bel ritratto-intervista dei due.

Con l’album Musica Nuda 2 vincono il Premio Tenco nel 2006 nella categoria “interpreti”. Sempre nel 2006 vincono al MEI come miglior tour italiano.

Facilitata da un incontro con gli artisti Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (www.musicanuda.com, www.petramagoni.com), nasce e prende forma l’idea di un evento musicale da ospitarsi in una delle sale concerti “istituzionali” più rappresentative e interessanti della nostra città: il Conservatorio G. Verdi. Il ricavato della serata, fissato per il giorno 2 maggio 2010 alle ore 21, sarà devoluto ai progetti dell’Associazione.

L’Associazione Renken Onlus (www.renken.it), fondata a Torino nell’ottobre del 2006, nasce dalla volontà di un gruppo di amici di portare avanti progetti mirati a garantire i diritti e i bisogni primari dell’uomo nei paesi del Terzo Mondo.

Le attività sono dislocate, allo stato attuale, sia sul territorio senegalese (Dakar e zone limitrofe) sia nel territorio di Torino e provincia.

Al fine di sostenere i propri progetti, Renken si basa sull’autofinanziamento. Sono quindi costantemente organizzati eventi che, da un lato, cercano di stimolare il “pubblico” con proposte sempre diverse e, dall’altro, si prefiggono lo scopo di favorire la conoscenza dell’Associazione e delle sue attività

I progetti

• Casa Renken (Malika, Dakar)

Ospita i volontari dell’Associazione nei loro viaggi semestrali di monitoraggio dei progetti; è la sede dell’associazione Renken Senegal (collaboratori di Renken sul territorio); alloggia i viaggiatori partecipanti ai viaggi di conoscenza.

• Scuola materna-elementare Bara Sene Excellence (Malika, Dakar)

Al fine di ridurre la precarietà e il sovraffollamento della struttura, l’Associazione Renken ha, nel 2009, ampliato e ristrutturato la scuola, creando sei nuove classi e cinque posti di lavoro. Ad oggi l’Associazione partecipa attivamente alla gestione dell’istituto.

• Sostegno a distanza (Torino-Dakar)

Tale forma di sostegno permette di offrire ai bambini cure mediche ed istruzione, lasciando loro la libertà di rimanere nel proprio Paese con la famiglia di origine.

• Corsi di Alfabetizzazione

L’Associazione Renken Senegal, con il nostro totale appoggio, si è fatta promotrice di un corso serale indirizzato ad adulti analfabeti. L’iniziativa, nata da una sentita esigenza della popolazione locale, sta avendo un grandissimo riscontro: nell’arco di poche settimane gli iscritti sono passati da 7 a 40.

• Progetto Scuole Italia – Due passi per Malika (Torino)

Progetto di educazione allo sviluppo rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di Primo Grado di Torino e dell’Istituto “Bara Sene Excellence” di Malika, con l’obiettivo di favorire lo scambio culturale fra i Paesi coinvolti e insegnare a percepire la diversità come un valore da conoscere, rispettare e preservare.

www.ticket.it

Conservatorio Giuseppe Verdi

Piazza Bodoni, 6

10100 Torino (Torino)

Associazione RENKEN onlus

Via Passalacqua, 14

10122 Torino

Lara 3478901277

Claudia 3381416296

www.renken.it

di Gabriella Grea