Marlene Kuntz a Londra

marzo 26, 2009 in Musica da Gino Steiner Strippoli

marlene kuntzQuesta sera, 26 marzo, allo storico Dingwalls di Camden Town, a Londra, si esibiranno per la prima volta in terra anglosassone i MARLENE KUNTZ. Per Cristiano Godano, frontman della band, il concerto a Londra possiede un valore storico e realistico allo stesso tempo: la consapevolezza di portare la cultura italiana in una della due patrie del rock (la seconda sono gli Stati Uniti d’America), cercando di dimostrare che ci sono degli italiani che, con il genere, ci sanno fare.

I Marlene Kuntz, forti della propria italianità e del valore della musica a prescindere dalle barriere linguistiche, sostengono che uno dei modi migliori per portare il meglio della cultura italiana all’estero è quella di oltrepassare i classici stereotipi che vincolano la musica italiana a tradizioni ormai superate. La ricetta per portare l’italianità all’estero è molto semplice e passa attraverso il rispetto e il sostegno della nostra cultura. Il 23 gennaio scorso è uscito “Best of Marlene Kuntz”, prima raccolta della loro carriera. L’album è stato preceduto dal singolo “Impressioni di settembre”, cover della Premiata Forneria Marconi. Oltre alle canzoni presenti nei precedenti lavori, sono presenti tre cover e un inedito.

Le cover, oltre quella della PFM, sono “La Libertà” di Giorgio Gaber e “Non Gioco Più” di Mina. L’inedito si chiama “Il Pregiudizio”.

La cultura italiana potrebbe ambire ad avere un seguito maggiore nella misura in cui si spingerà a… essere fiera della sua italianità. – spiega Godano – Le iniziative per esportare oltre confine le eccellenze del nostro paese dovrebbero partire in primis dal Governo (destra, centro o sinistra fa uguale). Imparare a rispettare la cultura e a sostenerla (anziché, come nel caso della musica, a vilipenderla e a trascurarla) sarebbe già un buon passo avanti”. per chiudere

Il concerto, coprodotto da BigFish/Live Nation Italia, è organizzato da TIJ EVENTS, la una nuova agenzia per la promozione e la divulgazione della musica e della cultura italiana a Londra. TIJ EVENTS nasce con lo scopo di allargare i confini della fruizione dei migliori “prodotti” artistici e di stile italiani al pubblico inglese attraverso concerti e spettacoli in location d’eccezione nella capitale britannica.

Rifuggendo gli stereotipi dell’italianità grazie ad un’offerta culturale e di intrattenimento di altissimo profilo, TIJ EVENTS mira a creare una completa full immersion nella migliore Italia dello stile, del buon cibo, dell’ottimo vino, della poesia e della musica.

di Gino Steiner Strippoli