Lo Spettacolo della Montagna

luglio 13, 2006 in Spettacoli da Marcella Trapani

Lo ptettacolo della montagna 2Le “Valli Olimpiche” tornano alla ribalta con l’XI edizione del Festival Internazionale Itinerante di Teatro e Accadimenti tra Cultura e Spettacolo: anche quest’anno Lo Spettacolo della Montagna cerca luoghi inediti per abbinarli al teatro, alla danza e alla musica. Non solo le piazzette, le certose, le fortezze, i castelli e i cortili, ma soprattutto le borgate: quelle già note per il loro fascino e quelle sconosciute agli stessi valligiani.

Isole dove approdare, lontane dall’“ansia di prestazione” contemporanea, per gustare il sapore di un’esperienza artistica da vivere pienamente e per riflettere sulle suggestioni che ci comunica.

L’edizione 2006 del Festival si propone di trovare un equilibrio tra tradizione e innovazione, puntando sugli aspetti consolidati della manifestazione ma, nel contempo, proponendo delle novità.

I “contenuti” privilegiati saranno quelli che attingono al tema della montagna e dell’ambiente, al tema dell’incontro tra le altre culture e al tema della memoria.

Ricca, come sempre, la varietà e la contaminazione dei linguaggi espressivi degli spettacoli: teatro di narrazione, teatrodanza, teatro-circo e teatro-musica.

Un Festival multidisciplinare, dove il pubblico potrà incontrare, negli “accadimenti” pre-serali e notturni, la letteratura, la poesia e il cinema e dove, infine, avrà modo di gustare i prodotti eno-gastronomici e ammirare i beni culturali del territorio, un modo per approfondire l’incontro fra la montagna, la cultura e l’arte.

Lo Spettacolo della Montagna è presentato da Onda Teatro, con il patrocinio e il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali-Dipartimento dello Spettacolo, Regione Piemonte – Assessorato alla Cultura, Provincia di Torino – Assessorato alla Cultura, Comunità Montana Bassa Valle di Susa e Val Cenischia, Comunità Montana Val Sangone; e con il sostegno della

Compagnia di San Paolo e della Fondazione CRT, in collaborazione con Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” – CAI-Torino.

Jashgawronsky Brothers Apre il festival, sabato 15 luglio a Susa, il teatro comico-musicale Broom, brush, crash dei The incredibile Jashgawronsky Brothers, tre fratelli armeni la cui particolarità è l’invenzione di strumenti musicali ricavati da oggetti d’uso comune strani a vedersi ma perfettamente funzionanti.

Giocheranno con naturalezza con la musica tradizionale, il blues, il jazz, la classica prendendo in giro la musica celtica e il rock’n roll in uno show che miscela comicità e virtuosismo, teatro e musica, ironia ed invenzione per questi tre inconfondibili personaggi che rappresentano il lato surreale della musica.

Lo Spettacolo della Montagna

Dal 15 luglio al 12 agosto.

Ingresso Libero a tutti gli spettacoli.

Per informazioni: Onda Teatro tel. 011.4367019.

Il programma completo della manifestazione è consultabile sul sito:

www.lospettacolodellamontagna.it

di Marcella Trapani