Le scuole e lo sport

febbraio 16, 2001 in Sport da Claris

Per tutta la settimana oltre mille studenti della Provincia di Torino hanno l’opportunità di realizzare un piccolo sogno: emulare i campioni degli sport invernali che tanto di moda sono in questo periodo.

Da ieri fino a venerdì 19 gennaio, infatti, è in corso l’edizione invernale di Porte Aperte allo Sport per tutti, iniziativa nata per volere dell’assessore allo Sport della Provincia di Torino Silvana Accossato e del Provveditore agli studi Marina Bertiglia.

Diverse scuole della provincia (elementari, medie e superiori) proveranno e praticheranno quasi tutti gli sport invernali in diverse stazioni sciistiche. Il progetto nasce dalla collaborazione con il Provveditorato agli Studi, l’ATL 2 e l’ATL 3, i comuni e le Comunità montane coinvolte.

Come spiegato dall’assessore Accossato, “Sotto la guida di esperti maestri di sci, istruttori e accompagnatori e grazie alla disponibilità delle stazioni sciistiche e dei noleggiatori di materiali, sarà offerta “gratuitamente” ai nostri studenti la possibilità di conoscere il nostro territorio alpino e avvicinarsi a una salutare pratica sportiva”.

Tanti sono gli sport a cui i giovani si potranno avvicinare, guidati da esperti della disciplina: lo sci di discesa, lo snowboard, lo sci da fondo, ma anche lo slittino, il carving, il bob ed il pattinaggio su ghiaccio.

“Insomma, chiarisce Accossato, tutte le discipline che saranno nel programma delle prossime Olimpiadi invernali del 2006 che si svolgeranno a Torino e nelle sue Valli”.

di Claris