Le offerte di Marzo a Torino

marzo 7, 2004 in 006 da Redazione

Torino Liberty

In collaborazione con Barburin

4 tappe alla scoperta dell’architettura Liberty di Torino, tra incontri teorici sulle basi del movimento artistico, e prove pratiche finalizzate alla conduzione di un itinerario storico-artistico tra le vie della città.

Progettare l’accoglienza

In collaborazione con Consorzio Pracatinat

Come accoglie Torino i propri visitatori? A contatto con enti e istituzioni per creare una rete di strutture di accoglienza rivolte ai giovani.

Contemporanea II – Arte e Natura

In collaborazione con Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

A partire dall’allestimento della mostra“Carol Rama” alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i ragazzi parteciperanno ad un laboratorio di educazione all’immagine, per capire le connessioni esistenti tra l’arte contemporanea e la natura.

A come Ambiente

In collaborazione con Lib Lab

Educazione ambientale intesa non solo come pratica privata, ma soprattutto come patrimonio da trasmettere. Per imparare a realizzare percorsi di guida e animazione, in una o più aree del museo ambientale, rivolti in particolare a bambini, ragazzi e giovani.

Comunicazione e Informazione

In collaborazione con Istituto Edoardo Agnelli

Gli aspiranti giornalisti hanno l’opportunità di conoscere da vicino il mondo dell’informazione, gli strumenti e le loro tecniche d’uso, grazie ad una serie di incontri con i redattori della Voce del Popolo e di Tele Subalpina.

Costruisci la tua pagina web

In collaborazione con Sherpa

Per apprendere le modalità di scrittura per il web e le conoscenze tecniche per la pubblicazione di testi on line.

I Ragazzi del 2006

Il Progetto “I Ragazzi del 2006”, promosso dalla Città di Torino e dalla Provincia di Torino, è rivolto ai giovani che nel periodo di svolgimento delle prossime Olimpiadi invernali avranno un’età compresa tra i 18 e i 25 anni e che vorranno contribuire al successo del grande evento attraverso la loro attività volontaria.

I Ragazzi del 2006 fanno parte del Movimento Olimpico, condividono i valori della solidarietà, della lealtà, del rispetto per se stessi e per gli altri.

Attualmente i giovani iscritti al progetto sono circa 31.000, frequentano corsi di formazione che mirano a sviluppare abilità e competenze.

Collaborano in azioni concrete di volontariato culturale; in occasione di manifestazioni cittadine, utilizzano la propria energia e il proprio entusiasmo per diffondere i valori dello sport, dell’accoglienza e del volontariato.

Si preparano a presentare Torino al mondo…ad accogliere il mondo a Torino.

di redazione 006