L’angolo letterario: 16 – 22 gen’06

gennaio 14, 2006 in Medley da Sandra Origliasso

Gli appuntamenti culturali della settimana

Lunedì 16 gennaio

  • Giulio Perrone Editore

    Stasera alle ore 21 al Parablò di Roma parte il progetto LetteraturaViva del MArteLive. Il primo appuntamento vedrà come protagonista Giovanni di Muoio, che presenterà il suo ultimo libro diMostrare le cose a parole (Giulio Perrone Editore). A seguire verrà presentato il concorso per scrittori emergenti LetteraturaViva 2006: tre esordienti si esibiranno in reading e performance live. Il progetto LetteraturaViva mira alla nascita di un circolo di autori romani che sappiano rivitalizzare l’uso della “parola”, strumento di comunicazione per eccellenza.

    Martedì 17 gennaio

  • Marco Travaglio

    Oggi ore 17 presso l’ Università di Torino (aula 1 Palazzo Nuovo Via S. Ottavio, 20), Marco Travaglio presenta “Inciucio” (Bur).

    Mercoledì 18 gennaio

  • EGA Editore

    Oggi alle 21 nella Sala dell’antico macello di Po

    (Via Matteo Pescatore 7 – Torino) presentazione di “Israele Palestina: una terra per due. Le radici della guerra, le parole del conflitto (EGA) di Claudio Vercelli e Giovanni Carpinelli

  • Statale 11

    La casa editrice Statale 11 bandisce per la prima volta il Premio letterario Avant Garden destinato ai generi noir, gialli, fantasy e thriller. Sabina Marchesi (guida giallo-noir di Supereva) e Chiara Bertazzani (Thriller Magazine) vaglieranno i testi che perveniranno in redazione all’indirizzo: Via Chiesa di Rettorgole 24- 36030 Caldogno (Vicenza). Info: www.statale11editrice.com

  • Rizzoli

    Oggi alle ore 21.30 presso l’ Arena del Sole,( Sala InterAction, via Indipendenza 44), Domenico De Masi presenta “L’emozione e la regola” (Rizzoli) nell’ambito della rassegna “Cinque sensi d’autore”.

    Giovedì 19 gennaio

  • Grinzane Cavour

    In occasione dei venticinque anni di fondazione, il premio torinese organizza il convegno “La scrittura svelata”. Gli incontri si svolgeranno oggi, domani e il 21 gennaio. Punteranno sul tema della multiculturalità. Scrittrici ed intellettuali di lingua araba saranno ospitate a Torino per parlare della difficile condizione di donne dissidenti ed esiliate dal proprio paese d’origine. In particolare,sabato 21 alle ore 15,30 presso il Centro Culturale Italo-Arabo di Via Fiochetto 15, si terrà un incontro-dibattito con la cittadinanza e le comunità arabe presenti nel capoluogo piemontese, al quale parteciperanno tra gli altri Giuliana Manica (presidente Commissione pari opportunità della Regione Piemonte), Melina De Caro (vicesegretario generale Presidenza della Repubblica), Gustavo Zagrebelsky (Università di Torino), Assia Djebar (scrittrice algerina) e Younis Tawfik (scrittore iracheno)

  • Rimini Letteraria

    Stasera alle 18 presso la sala degli archi, in piazza Cavour a Rimini, Alessandro Perissinotto presenta “Al mio giudice”(Rizzoli) nell’ambito della manifestazione “Mare d’inverno”.

  • Premio Letterario Senso

    Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per “Il Premio Letterario Senso” per la letteratura erotica. Possono partecipare opere scritte in italiano che abbiano le seguenti caratteristiche: i testi devono giocare sui sensi; tre personaggi al massimo e menzionare almeno una colonna sonora di sfondo. I racconti non devono superare i 15.000 caratteri. Inviare i manoscritti a [email protected] Info: www.interrete.it.

    Venerdì 20 gennaio

  • Contesti

    Oggi inizia il corso Il libro dalla A alla Z a Napoli. Presiede l’incontro la scrittrice napoletana Antonella Cilento. I corsi si svolgeranno anche a Roma , il 24 gennaio, e a Torino il 30 gennaio. Saliranno in cattedra Margherita Oggero, Andrea Bajani e Massimo Mongai.

  • Donne-Velocità- Pericolo

    Filippo Tommaso Martinetti non è solo il leader indiscusso del futurismo in Italia ma anche una narratore capace di creare trame convincenti. La pensano in questo modo i registi e gli attori che metteranno in scena lo spettacolo Donne Velocità Pericolo presso il Teatro Espace (Via Mantova 38-Torino)il 20, 21 e 22 gennaio. La rappresentazione è ispirata ai tre romanzi marinettiani poco noti:

    “L’alcova d’acciaio”, “Come si seducono le donne” e “Novelle con labbra tinte”.

    Sabato 21 gennaio

  • Premio Grinzane Cavour

    Oggi alle ore 10.30 nello storico Teatro Carignano di Torino avrà luogo la Cerimonia di Designazione della XXV edizione del Premio Grinzane Cavour. Al premio Nobel per la Pace, la guatemalteca Rigoberta Menchú, verrà conferito il Premio Speciale per i 25 anni del Grinzane Cavour, alla scrittrice algerina Assia Djebar il Premio per la Lettura e all’arabista Isabella Camera d’Afflitto il Premio Grinzane Traduzione. Nel corso della cerimonia, la giuria renderà noti i nomi delle terne dei vincitori per la “Narrativa italiana” e per la “Narrativa straniera”, che verranno sottoposte successivamente al giudizio di giurie scolastiche in Italia e all’estero, scelte in collaborazione con Il Ministero dell’Istruzione e degli Affari Esteri.Le giurie composte dagli studenti determineranno con i loro voti i due supervincitori il 17 giugno, in occasione della cerimonia di premiazione dei vincitori della XXV edizione, presso il Castello di Grinzane Cavour. Info: www.grinzane.it

    Domenica 22 gennaio

  • Corso di scrittura gratuito

    La guida alle case editrici di Supereva promuove un corso di scrittura interamente gratuito. Potrete accedere ai segreti della scrittura direttamente dalla casella e-mail. Potete iscrivervi in qualunque momento digitando http://guide.supereva.it/case_editrici. Sul sito troverete tutte le indicazioni per aderire al corso e ricevere, nella vostra casella mail, consigli e trucchi per migliorare il vostro stile di scrittura. Per informazioni: [email protected]

    LIBROMERCATO

    Il 2006 a Torino si apre con due grandi appuntamenti internazionali: le Olimpiadi Invernali e la Capitale Mondiale del Libro. Quest’ultima investitura sarà condivisa con Roma. Gli appuntamenti prenderanno il via il 23 aprile del 2006 per concludersi nel 2007. Crediamo fortemente nella cultura che contribuirà, più della Olimpiadi invernali, a dare lustro ed identità a Torino. Di questi giorni è anche la notizia della costituzione del Consorzio “Per i Libri-(Piccoli Editori Riuniti)” di cui fanno parte sette marchi editoriali presenti sul sito di Bookmark. In una newsletter i promotori dell’iniziativa dichiarano “Un consorzio di piccoli e medi editori che hanno deciso di mettersi insieme per acquistare servizi, prodotti, spazi nel mondo. Nulla di nuovo, per carità, ma per l’Italia del libro è abbastanza per essere straordinario. Tutto ruota intorno al portale dell’editoria indipendente www.365bookmark.it (che ha anche una sua versione cartacea con l’inserto Bookmark, in edicola tutti i mercoledì con il quotidiano il Riformista) che aggrega intorno a sé circa duecento marchi editoriali italiani, tutti – almeno potenzialmente – futuri associati del neonato consorzio”. E’ una bella notizia per il futuro della piccola editoria. Ci auguriamo si trasformi davvero in un nuovo canale per veicolare prodotti ed idee e non si riveli il solito specchietto per le allodole. Intanto, i corsi di scrittura si moltiplicano. L’ultimo nato è “iLaboratori” a cura di Giulio Perrone Editore che ha l’obiettivo di creare una serie di corsi dedicati ai mestieri dell’editoria e della scrittura. I corsi sono quattro: Professione Editore, Io scrivo, Scrivere per il cinema e Liceo di poesia. Occorre iscriversi entro il 31 gennaio ai seguenti recapiti: [email protected] e 06 99709480 – 339 5791170. Pochi so
    no, invece, gli editori che pubblicano quasi esclusivamente poesia. Uno di questi è Lietocolle che promuove un concorso per il diario poetico 2007 “Il segreto delle fragole”. I poeti esordienti possono partecipare gratuitamente inviando 3 poesie in formato word all’indirizzo [email protected] entro il 15 giugno 2006. Il bando è consultabile e scaricabile al sito: www.lietocolle.com. Infine concludiamo con una buona notizia per chi ha problemi di vista. Le Edizioni Angolo Manzoni pubblicheranno “Harry Potter e la pietra filosofale” e “Harry Potter e la camera dei segreti” nella collana Corpo 16 rivolta agli ipovedenti. La casa editrice stamperà 1000 copie per titolo che saranno distribuite, per espressa volontà dell’autrice, a biblioteche, ospedali e centri d’assistenza.

    di Sandra Origliasso