L’angolo letterario

giugno 15, 2003 in Attualità da Sandra Origliasso

33238(1)

Il mondo della scuola è da sempre terreno di scontro fra allievi-asini e docenti stufi di ripetere i medesimi programmi da una vita. Senza contare, poi, le rivalità fra colleghe. Ma un giorno a rompere tragicamente la monotonia è un delitto imprevisto che muove l’intera vicenda nel tentativo di far luce sull’assassino. Questa è pressappoco la trama de “La collega tatuata” il film in cui Luciana Littizzetto, reduce dal precedente “Ravanello Pallido”, sarà la protagonista insieme a Sergio Rubini. La scelta del soggetto è motivata dall’amicizia che l’attrice ha stretto con l’ex-profia Margherita Oggero autrice del libro, pubblicato da Mondadori, da cui è tratta la sceneggiatura.

Inoltre, a dirigere la coppia d’attori sarà Davide Ferrario, regista noto per aver lavorato assieme al duo d’eccezione Diego Abatantuomo- Silvio Orlando in “Figli di Annibale”, ma soprattutto per aver dato una svolta decisiva alla carriera di Valerio Mastandrea in “Tutti giù per terra”, tratto dall’ononimo romanzo di Giuseppe Culicchia. L’inizio delle riprese del suo nuovo lavoro è previsto, salvo variazioni, per il 29 settembre e sarà interamente girato a Torino.

Per chi, invece, nel frattempo volesse incontrare scrittrice e attrice l’appuntamento è per martedì 17 giugno alle ore 18 presso la libreria Campus (via Urbano Rattazzi)

Appuntamenti della settimana

Lunedì 16

  • Biblioteca Villa Amoretti – via Filadelfia 205

    Prosegue fino al 21 la collettiva di pittura intitolata “L’ACQUA CAMMINA SCALZA PER LE STRADE BAGNATE”; la mostra sarà aperta al pubblico nei seguenti orari: lun-ven 9-13 e 14-19; sabato 9-13 e 14-18

    Martedì 17

  • Sala Conferenze CIM – p.za Don Amerano- Mappano

    Alle ore 21 conferenza-dibattito dal titolo: “Giustizia e informazione”. Partecipa lo scrittore Marco Travaglio

  • Biblioteca P.d’Entrèves – via Guido Reni 102

    Oggi inaugurazione alle ore 18 della mostra d’arte “KINEIN. Un cammino di ricerca alle radici del sentire condiviso”. Orari: lun-ven 13.45-19.45, sabato 8.15-13.55

  • Libreria Guida Merliani – via Merliani 115-118, Napoli

    Stasera alle 17.30 Ugo Mazzotta presenta il libro “Commissariato di polizia la Bella Napoli” (Marco Valerio Editore)

    Mercoledì 18

  • Biblioteca Cesare Pavese – Via Candiolo 79

    Alle ore 17.30 presentazione del libro “Quando Torino pregava. Immagini e testimonianze di devozione popolare e di carità torinese” (Il Punto) di Lauretta. Partecipa Maurizio Trombotto

    Venerdì 20

  • FNAC di Torino

    Stasera alle ore 18.30 presentazione del libro “Hobo una vita fuori giri” (Editori Riuniti) di Massimo Cotto

    Domenica 22

  • Festa dell’Unità di Castenaso(BO)

    alle ore 11 Marco Rossari presenta Perso l’amore (non resta che bere)edito da Fernandel

    Novità in pillole

  • Lindau inaugura una nuova collana dedicata alla storia di Torino e del Piemonte. L’idea nasce dalla volontà di riprendere il discorso, avviato e non portato a termine del mensile “Anteprima Torino”. D’ora in poi verranno pubblicati dodici volumi all’anno, di cui, per ora, segnaliamo i primi due, che sono: “TORINO. RITRATTO IN PIEDI NASCITA DI UNA CITTÀ” di Claudia Bonardi, Laura Palmucci Quaglino, Luciano Re, Costanza Roggero Bardelli e TORINO BELLE EPOQUE di Marina Paglieri

  • A proposito di novità sul versante giallistico da segnalare è senz’altro Marsilio, che prima ad aver pubblicato i romanzi di Mankel, ora ha deciso di dare alle stampe “Agosto è il mese più crudele” del fiorentino Daniele Nepi.

  • Infine su un fronte del tutto diverso, quello della letteratura per ragazzi giunge “Grand Central Terminal” (Orecchio Acerbo Editore) di Leo Szilard, disegni di Gipi. L’autore è un noto scienziato che dopo averla costruita, si è opposto strenuamente all’uso della bomba atomica. Infatti, questo racconto per bambini riprende il tema della distruzione del mondo dato dalle armi, un argomento che è oggi molto attuale.

  • Per chi fosse curioso di conoscere Antonio Pingue, un autore per ragazzi molto stimato (“Non uno qualunque, però, ma colui che ha saputo inventare una lingua, il padre di un extraterrestre”, dice la collega Lidia Gualdoni) può collegarsi a questo indirizzo:

    http://guide.supereva.it/libri_autori/interventi/2003/05/136573.shtml

    Altre notizie

    Doppio appuntamento questa settimana per la Fondazione Italiana della Fotografia. Infatti martedì 17 giugno verrà inaugurata, presso “Spazio & Ricerca” di Via S.Tommaso 5 alle ore 18.30, la mostra dal titolo FASHION VISION fotografie di Marianna Capelli (dal 18 giugno al 31 luglio). Mentre giovedì 19 Il Terzo occhio Photography presenta “GIA’ (DA) MEMORIA Progetto Album di Famiglia” con interventi letterari e fotografici di Lalla Romano, Gian Luca Favetto, Roberto Romano. L’inaiugurazione avverrà alle ore 19.30 presso la Fondazione Italiana per la Fotografia. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 3 agosto.

    di Sandra Origliasso