La stanza dei 40 giorni

agosto 2, 2008 in Spettacoli da Redazione

Una prescrizione trascritta nella Torah ebraica indica che una donna dopo aver partorito deve sottostare a 40 giorni e 40 notti di purificazione.

La stanza dei 40 giorniProgetto Zoran, compagnia di teatro sperimentale di Torino, realizza per il quarto anno consecutivo il progetto rivolto alla valorizzazione dei beni culturali del territorio piemontese, svolto grazie al contributo della Regione Piemonte e della Provincia di Torino.

Da Luglio a Ottobre 2008 sarà presentato lo spettacolo La stanza dei 40 giorni. Teoria in musei, castelli e luoghi non convenzionali della Regione Piemonte.

Lo spettacolo è strutturato in stanze e lo spettatore avrà la possibilità di approfondire una delle tre storie che saranno raccontate. Nella sua totalità lo spettacolo indaga il rapporto fra lo spazio e la rappresentazione scenica e fra la condizione di spettatore e la struttura narrativa, cercandone i punti di continuità. Ogni storia reca in sé un tempo di espiazione stabilito in 40 giorni.

“La stanza dei 40 giorni” è uno spettacolo modulare, una trilogia, gestito secondo le seguenti 3 distribuzioni:

  • Teoria: per spazi non convenzionali.

  • Apologia: per spazi convenzionali e strutture aperte.

  • Dogma: per spazi convenzionali e strutture aperte senza l’uso del linguaggio.

    Teoria è strutturato in modo da mettere in scena 3 storie contemporaneamente ciascuna allestita in una stanza precisa.

    Ogni spettatore assisterà ad un solo atto di un solo spettacolo, visionando un filmato che riassume tutte e tre le storie narrate. Durante il terzo atto tutti gli spettatori confluiranno nella visione scenica di un ultimo atto collettivo.

    Testi e regia di Marco Ivaldi, con Fabio Castello, Giuseppina Francia e Silvia Mercuriati.

    Musiche di Enrico Restaino, fotografie di Alessandro Bosio, grafica Marina Gallea, ingegneria luci Luca Feletti.

    La stanza dei 40 giorni

    Sabato 26 Luglio ore 21,30 Casa Cavassa – Saluzzo (Cn)

    Venerdì 1 Agosto ore 21,30 Mausoleo de la Bela Rosin (Torino)

    Giovedì 7 Agosto ore 21,30 Forte di Fenestrelle (Torino)

    Sabato 30 Agosto ore 21,30 Forte di Exilles (Torino)

    Venerdì 3 Ottobre ore 21,30 Castello Tapparelli d’Azeglio di Lagnasco (Cn)

    Venerdì 10 Ottobre ore 21,00 Facoltà di Biotecnologie di Torino

    Sabato 11 Ottobre ore 21,00 Facoltà di Biotecnologie di Torino

    Sabato 18 Ottobre ore 21,00 Museo Laboratorio del Mortigliengo – Mezzana Mortigliengo (BI)

    Domenica 9 Novembre ore 16,30 Museo d’Arte Sacra di Novara

    Per informazioni:

    Progetto Zoran – via S. Francesco d’Assisi 1. 10122 Torino

    011/19504684 – 333/2015106

    www.progettozoran.it

    di Redazione Teatrale