La settimana della carne a Cavour

marzo 24, 2010 in Enogastronomia da Redazione

settimana della carne a cavourDal 10 al 18 aprile si terrà a Cavour (To) l’undicesima edizione de “La Settimana della Carne”.

Diverse le iniziative che si inseriscono in un programma generale che punta a valorizzare il territorio di Cavour attraverso un suo prodotto d’eccellenza: il bovino di razza piemontese, anche con proposte culinarie “internazionali”.

Dall’allevatore al ristoratore… È uno degli slogan della manifestazione che punta a una effettiva collaborazione tra i migliori allevatori, macellai e ristoratori locali, che lavoreranno insieme per l’organizzazione di pranzi e cene con menù a tema nei vari ristoranti. E non solo: è previsto l’allestimento di stand e padiglioni gastronomici, nella conduzione delle Officine Gastronomiche, accattivanti talk food che permetteranno al pubblico di degustare e scoprire tagli, pregi ed i mille utilizzi di questo meraviglioso prodotto: il filetto, ma anche le trippe e le parti meno pregiate, per contrastare un dato di mercato preoccupante. Un’offerta che fa pensare al fatto che solo il 30% delle carni di un animale viene venduto nelle macellerie.

Una razza per tutte le razze… La seconda ed importante novità è rappresentata della Tettoia del Gusto, a lato di piazza Sforzini dove nel week end del 10-11 aprile verranno allestiti alcuni stand gastronomici che permetteranno di scoprire i sapori del bovino di razza piemontese cucinato secondo ricette nostrane piemontesi: dal bollito misto alle lingue in salsa e di altre tradizioni: dallo spiedone rotante di döner kebab artigianale (Turchia), al couscous e tajine del Marocco proposto dal miglior ristorante maghrebino di Torino, passando dall’asado alla parrilla argentino, grigliato a dovere dall’associazione Argentino-italiana del Piemonte (costituita dai piemontesi emigrati in Argentina!), fino al panino al lampredotto del miglior trippaio fiorentino. Con queste novità e con le molte altre attrattive in programma la manifestazione intende offrire alle migliaia di visitatori che accorreranno da tutta la Regione una piacevole opportunità d’incontro e confronto con le altre culture, per conciliare il piacere della carne, con il gusto di conoscersi! Per i gourmet non ci sarà che l’imbarazzo della scelta.

Domenica 11, dopo il gustoso e ricco anteprima del sabato sera, sarà il giorno dell’inaugurazione ufficiale della rassegna, con la mostra zootecnica dedicata alla razza Piemontese, le visite in azienda, la Gusta Cavour un gastro-walking tour sui sentieri della Rocca ed il local food market di prodotti alimentari tipici del territorio. Il tutto verrà condito da spettacoli di musica in piazza.

Cavour città gastronomica… Forte di 5500 abitanti, Cavour è caratterizzata dal profilo unico della sua Rocca (una montagna in miniatura che si eleva per 200 metri nel mare della pianura Pinerolese), Cavour è il comune della provincia con il maggior numero di allevamenti di razza bovina Piemontese. Terra di uomini importanti come Camillo Benso e Giovanni Giolitti, ha fatto della gastronomia e dei prodotti del territorio la propria eccellenza.

  • PROGRAMMA DELLA SEZIONE GASTRONOMICA

    TETTOIA DEI SAPORI DEL MONDO

    Stand di degustazione di carni bovine di razza piemontese nelle cucine locali e del mondo

    Argentina

    Parrillada mixta: mix di carni arrostite con salsa chimichurri

    Empanadas: fagottini di carne, con spezie e verdure

    a cura dell’Associazione Argentino Italiana del Piemonte

    Marocco

    Cous cous di manzo, cipolle, uvetta e zafferano

    Manzo stufato in tajine con prugne

    Salsicce merguez di carne di vitello con le spezie

    Tè alla menta e dolci del deserto

    a cura del ristorante Marrakech (Torino)

    Piemonte

    Lingua al verde e vitello tonnato, a cura dei ristoratori di Cavour

    Toscana

    Panino con il lampredotto, a cura del trippaio Leonardo Torrini (Firenze)

    Turchia

    Döner kebab, spiedone artigianale rotante di carni di manzo

    Tè nero al samovar

    Dolci della tradizione turco-ottomana

    a cura del chiosco Da Demir (Torino)

  • Mescita di birre artigianali, a cura di Birra Beba di Villar Perosa (TO)

  • Vini del territorio, a cura dell’azienda vitivinicola Le Marie di Barge (Cn)

    I PIACERI DELLA CARNE

    Officine Gastronomiche sulla carne bovina di razza piemontese nella nostra tradizione e nelle cucine del mondo: a cura di Vittorio Castellani aka Chef Kumalé , collaboratori & ospiti

  • Sabato 10 aprile ore 18.30 – 19.30

    Cous Cous Test: il piatto unico di semola della tradizione maghrebina


    Dal nord Africa alla Sicilia passando per Sardegna, il cous cous è il piatto delle feste per eccellenza nei paesi del Mediterraneo. Testiamone gusto e sapore in una ricetta tradizionale di Marrakech a base di semola di couscous biologica Made in Argenta (FE) con carne di bovino piemontese di Cavour, macellato secondo il rito islamico, confit di cipolle, uvetta e zafferano

  • Domenica 11 aprile ore 11.00 – 12.00

    Doner Kebab: lo spiedone rotante della tradizione turca


    Delizia e simbolo della cucina di strada del vicino Oriente, lo spiedone rotante di carne di manzo à la turc si è fatto conoscere ed apprezzare in tutto l’Occidente. Scopriamo la sua storia affascinante, le molteplici varietà e le tecniche di preparazione in una degustazione guidata di doner kebab artigianale, realizzato con le carni di bovino piemontese di Cavour

    Domenica 11 Aprile ore 15.00 – 16.00

  • Che battuta questa carne!

    Dimostrazione e breve degustazione di una ricetta tipicamente piemontese: la carne cruda battuta al coltello. Verrà proposto un assaggio di carne di grande qualità, di razza piemontese lavorata da un esperto ristoratore e spiegata da uno specialista della carne di Cavour. Sapori del territorio accompagneranno ed esalteranno le particolarità di questa carne.

  • Sabato 17 Aprile ore 15.00 – 16.00

    Non si butta via niente!


    I macellai di Cavour in collaborazione con i ristoratori della cittadina, terranno un breve laboratorio educativo sui tagli “meno nobili” del bovino, citando ricette antiche e tradizionali per rivalutare tali parti del bovino non più utilizzate. A fine laboratorio verrà proposta una degustazione di bollito alla piemontese.

    IL MENU’ DELLA FILIERA

    Giovedì 15 aprile, Padiglione Gastronomico

    Menù degustazione con piatti della tradizione cucinati con le carni bovine di razza piemontese realizzato in collaborazione dai ristoranti locali: “La Grangia “, “La Verna Neuva”, “Vetta della Rocca”, “La Nicchia”, “La Posta” + Gli allevatori ed i macellai di Cavour a base di:

    Antipasti: Carne di fassone battuta, Insalta di bollito, Capunet

    Primo: Agnolotti alla piemontese

    Secondo: Spezzatino di fassone in umido con patate al forno

    Dessert: Torta di mele

    Costo del menù degustazione: 25€

    Hanno contribuito alla realizzazione dell’evento:

    Promoter: Comune di Cavour

    Event designer: Vittorio Castellani aka Chef Kumalé

    Con il patrocinio di: Regione Piemonte | Provincia di Torino | Camera di Commercio Torino | Coldiretti Torino | Confagricoltura Torino & more

    di Randomix