La Sandretto Donna 2005

dicembre 11, 2005 in Attualità da Claris

Sabato 10 dicembre Patrizia Sandretto Re Rebaudengo ha ricevuto il “Premio Donna 2005” per il suo costante impegno profuso nel far conoscere e valorizzare l’Arte Contemporanea promuovendo al tempo stesso Torino ed il territorio piemontese.

Si tratta della prima edizione del Premio Donna ideato e voluto dall’Associazione Nazionale Donne nel Turismo. La cerimonia di consegna si è tenuta presso il Centro Congressi Torino Incontra in via Nino Costa 8 in occasione del Convegno “Piemonte è…Turismo! Sviluppo turistico del Piemonte post-olimpico” promosso dalla Regione Piemonte con la collaborazione di Torino Convention Bureau.

Dalle ore 9,30 sono intervenuti Giuliana Manica, Assessore al Turismo, Sport Coordinamento Politiche di Promozione Nazionale ed Internazionale, Accoglienza e Offerta Olimpiadi 2006; Patrizia Bugnano, Assessore al Turismo e Sport della Provincia di Torino; Livio Besso Cordero, Presidente di Turismo Torino e di Torino Convention Bureau; Gabriella Cristiani, Presidente Consulta Federalberghi di Torino e Provincia; oltre che di rappresentanti di istituzioni che operano nel settore turistico.

Chi è Patrizia Sandretto Re Rebaudengo

Dopo la laurea in Economia e Commercio all’università di Torino, si avvicina all’arte contemporanea, come collezionista, all’inizio degli anni ’90. La sua passione per l’arte si trasforma in attività organizzata nel 1995 quando dà vita alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (www.fondsrr.org), di cui è presidente. Nel 1997 viene inaugurata la prima sede della Fondazione a Guarene d’Alba, Palazzo Re Rebaudengo. Nel 2002 la Fondazione prosegue nella sua attività di sviluppo e promozione dell’arte contemporanea, aprendo un nuovo spazio espositivo a Torino, un centro di livello internazionale per lo studio, la sperimentazione e il confronto di artisti, critici, curatori e collezionisti di tutto il mondo.

A maggio del 2003 Patrizia Sandretto Re Rebaudengo è insignita del Montblanc Arts Patronage Award. Nello stesso anno vince il Premio AIDDA. Nel 2005 le viene consegnato il Premio Marisa Bellisario ed è insignita del riconoscimento di Ufficiale della Repubblica.

E’ inoltre membro dell’International Council e del Friends of Contemporary Drawing del MoMA di New York, dell’International Council della Tate Gallery di Londra ed è amica sostenitrice del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.

di Claris