La palla di mozzarella

marzo 30, 2010 in Ricette da Redazione

palla di mozzarella_ricetta di Rosanna MarzialeUna creazione salata proposta dalle catene di ristoranti e pizzerie de Fratelli La Bufala, i cui menù sono legati alla genuinità dei prodotti, campani, e di una cucina semplice dai costi contenuti.

La palla di mozzarella, di cui si offre la ricetta monodose, è firmata dalla Chef campana Rosanna Marziale.

PALLA DI MOZZARELLA, Creazione di Rosanna Marziale per Fratelli la Bufala

Sciogliere non completamente (in modo che sia lavorabile) una mozzarella nel microonde. Privarla del siero fuoriuscito e inserire all’interno di questa pasta dei tagliolini già preparati con il pesto. Questo lavoro va fatto mentre la mozzarella è ancora calda. Richiuderla per farle riassumere di nuovo la forma di una mozzarella. Immergerla nell’acqua fredda con il ghiaccio in modo che si rapprenda. Asciugarla. Poi passarla prima nella farina, poi nelle uova battute e infine nel pane grattugiato.

L’impanatura va fatta due volte. Friggerla in una padella con olio caldo. Adagiarla su un piatto con una passata di piselli.

I piselli vanno rosolati nello scalogno e in un pezzettino di lardo e poi frullati con un po’ d’acqua e passati al setaccio per ottenere una vellutata. Decorare con germogli di soia.

Ingredienti per n. 1 persona

Palla di mozzarella

gr 140 mozzarella, gr 40 tagliolini, gr 18 pesto, gr 5 formaggio grattugiato grana, 1 uovo, gr 5 farina,

gr 30 pane grattugiato pane, polenta, pancarè, olio per friggere, sale e pepe , totale palla gr 216

per la salsa di piselli

gr 75 piselli congelati

ml 22 acqua

gr 10 scalogno

gr 1 lardo

gr 10 olio extravergine di oliva

sale

totale sugo 100 ml per piatto

Breve profilo della chef Rosanna Marziale

Rosanna Marziale nasce e vive a Caserta. Fin da giovanissima eredita la passione per la cucina dal padre, ristoratore dagli anni 50 e nel 1998 diventa chef del ristorante di famiglia Le Colonne sito nella sua città natale.

La sua è una cucina profondamente locale di ispirazione campana rinnovata continuamente da sperimentazioni e proposte inedite. Per questo sceglie di sposare la filosofia della catena di ristorazione “Fratelli La Bufala” e firma alcune ricette del Nuovo menu invernale 2009 che hanno caratterizzato le proposte culinarie di tutte le 91 location di FLB presenti sul territorio nazionale e nel mondo.

Il tocco sapiente di Rosanna Marziale non si accontenta della tradizione, ma si dirige verso la reinterpretazione dei principali prodotti campani.

Tra i suoi Maestri anche Martin Berasategui e Gianfranco Vissani. Anche dopo esperienze internazionali e fuori dal suo territorio, l’obiettivo della vita di Rosanna resta far conoscere e amare i prodotti della sua regione trasformando tutti i prodotti di bufala in ricette insolite.

di Curiosando… con penna e forchetta