L’Iron Bike sceglie le Vette Olimpiche

luglio 27, 2006 in Attualità da Redazione

Logo Montagne DOCAlla fine di luglio, per il terzo anno consecutivo, l’Iron Bike, uno dei raid di Mountain Bike più duri al mondo, ha scelto le vette delle Olimpiadi per le tappe conclusive del suo massacrante percorso.

Partendo dal Cuneese, la gara entra in territorio Montagnedoc in Val Pellice, con arrivo di tappa a Pragelato, proseguendo poi il giorno successivo a Sestriere, Cesana, con arrivo in vetta allo Chaberton e trasferimento a Claviere. L’ultima tappa, sconfinerà in Francia per rientrare a Bardonecchia attraverso il Passo della Mulattiera ed arrivare in Valle della Rho con la fine del tratto cronometrato e il trasferimento a Bardonecchia per la premiazione finale.

Le Montagnedoc si propongono sempre di più come un terreno ideale per le due ruote, su strada e fuori, con una miriade di itinerari e di possibilità per tutti i gusti, con alcune novità significative.

A Bardonecchia è aperta da sabato 8 luglio la Mountain Bike Arena, che dispone di percorsi segnalati, per ogni difficoltà, tanto per il Cross Country quanto per il Downhill, apertura costante di 3 impianti di risalita, sistema di trasporto pubblico dedicato (sarà possibile caricare la mtb su navetta urbana – gratuita), mtb junior park, scuole di mtb, accompagnatori, noleggi, hotel predisposti al ricovero mtb, lavaggio, service, colazione del bikers.

Anche a Pragelato, in Val Chisone, sono stati approntati spazi segnalati e dedicati alle due ruote fuori strada, per chi vuole godersi in bicicletta i sentieri in quota e per coloro che vogliono lanciarsi in folli discese downhill.

Non vanno inoltre trascurati i percorsi di Mountain Bike in Bassa Valsusa, come il Giro dei tre Valloni, un anello modulare tra i boschi di 55 km, o le decine di itinerari Cicloturistici e di Mountain Bike della Marca Pinerolese, dove sarà sempre possibile alloggiare in alberghi e altre strutture ricettive prenotabili attraverso la rete uffici turistici di ATL Montagnedoc.

Tutte le informazioni relative a percorsi, sistemazioni alberghiere ed assistenza turistica in genere sono reperibili sul sito internet www.montagnedoc.it, dove si possono ottenere anche i riferimenti per il noleggio di attrezzature, l’assistenza tecnica e le numerose scuole di Mountain Bike del territorio.

di Redazione