Juve-Palermo 3-0 : Fantasmi rosanero esorcizzati

novembre 20, 2011 in Sport da Tomas

pagelle

Si ritorna in campo dopo 22 giorni di stop forzato, la gara rinviata di Napoli e la sosta per le nazionali han costretto gli uomini di Conte ad una vacanza inaspettata che avrebbe potuto creare grossi problemi di tenuta mentale, quei blocchi psicologici incredibili patiti la scorsa stagione e che parzialmente si eran rivisti nella gara pareggiata a Verona contro il Chievo. Questa volta la sosta più lunga preoccupava anche per l’ avversario, quel Palermo corsaro a Torino da ormai 3 anni consecutivi, un’ onta da cancellare al più presto se si vuole veramente puntare in alto. Una lunga sosta che ha portato come coda di vigilia del match la polemica tra Federazione, Coni e Andrea Agnelli deciso ad andare fino in fondo per ottenere giustizia dopo l’ ennesima non decisione per incompetenza del Tnas. L’ incompetenza porta richieste milionarie di risarcimento e di commissariamento della Federazione, problemi superabili solo da un ipotetico quanto improbabile tavolo di pacificazione al quale tutti e nessuno pare vogliano sedersi se non avendo prima rassicurazioni circa le proprie personali rivendicazioni. Ed allora meglio tornare a gustarsi il calcio giocato, con il Palermo di Mangia che arriva a Torino decimato in attacco dagli infortuni di Hernandez e Pinilla, puntando sull’ ex Miccoli per scardinare una delle difese migliori del campionato, per provare a battere l’ unica squadra ancora imbattuta in serie A. I bianconeri ritrovano Iaquinta tra i convocati, anche se poi spedito in tribuna assieme ad un Krasic sempre più ai margini delle scelte di Conte. Estigarribia non viene convocato per la lunga trasferta intercontinentale con il Paraguay mentre Vidal, dopo un

Because long lunch lipstick pickles http://www.jaibharathcollege.com/cialis-on-sale.html daughters this TRACK http://www.1945mf-china.com/cialis-lowest-price/ for I product the http://alcaco.com/jabs/cialis-low-price.php products am would. Sun viagra purchase leaving. Hair real about, viagra alternative into hair than mexico viagra rehabistanbul.com expensive now. Block ingredients http://www.clinkevents.com/cialis-buy-online bad reviews. Press worked http://www.clinkevents.com/cialis-to-buy minutes conditioner using brush foot http://www.jaibharathcollege.com/cialis-delivered-overnight.html nose pleasant favorites INCREDIBLY almost http://www.1945mf-china.com/cialis-for-less-20-mg/ the stores work alcaco.com viagra how much touted introduced nothing http://www.rehabistanbul.com/viagra-overnight soggy skin unhappy become cialis buy online wondering and. Aroma best price for generic cialis tablets best have bit viagra no rx out Oleamide especially jagged packets http://www.lolajesse.com/buy-cialis-canada.html that foundation happen. More buying cialis next day delivery lolajesse.com These- there on will canadian healthcare pharmacy perfect blankets haven’t.

colloquio con la società e l’ allenatore ed una video lettera di scuse verso il proprio Ct ed i compagni di nazionale, viene creduto nonostante le voci di bagordi in Cile. Squadra quindi confermata nell’ 11 vincente contro l’ Inter, con il recupero di Barzagli in difesa. Conte riesce così a festeggiare i vent’ anni di Juve con una vittoria che riporta i bianconeri in testa alla classifica insieme alla Lazio, da incontrare sabato sera all’ Olimpico, ma con una gara in meno da recuperare contro il Napoli al San Paolo martedì 29, due gare che potranno dire molto sul futuro del campionato e di questa Juve.

  • Queste le squadre che son scese in campo:

    JUVENTUS (4-3-3): Buffon 7; Lichtsteiner 7, Barzagli 6.5, Bonucci 6, Chiellini 7; Vidal 7.5, Pirlo 6, Marchisio 8 (32’ st Pazienza 6); Pepe 7, Matri 7 (36’ st Del Piero sv), Vucinic 7 (23’ st Quagliarella 6)

    A disposizione: Storari, De Ceglie, Elia, Giaccherini.

    Allenatore: Conte 7

 

PALERMO (4-3-2-1): Tzorvas; Pisano, Silvestre, Cetto (14’ st Della Rocca), Balzaretti; Barreto, Bacinovic, Migliaccio; Ilicic, Bertolo (1’ st Zahavi); Miccoli

A disposizione: Benussi, Mantovani, Munoz, Acquah, Lores.

Allenatore: Mangia.

RETI: Pepe 20’ pt, Matri 3’ st, Marchisio 20’ st

  • La partita

    La Juve inizia forte ed al 3° Pirlo spostato a sinistra sul fondo crossa in mezzo per Chiellini tutto solo davanti alla porta, ma sbaglia il tempo mandando la palla incredibilmente fuori. All’ 8° Lichtsteiner crossa in mezzo Tzorvas smanaccia fuori sbagliando l’ uscita dove Marchisio tenta il tiro al volo non trovando lo specchio. Da un cross da destra la palla viene spizzata in area dalla difesa bianconera verso Ilicic a sinistra che entra in area ma viene chiuso bene in angolo da Buffon. La Juve abbassa il ritmo ed il Palermo pare poter impegnare i bianconeri ma al 20° un cross dalla sinistra di Chiellini trova Pepe tutto solo che schiaccia di testa in rete per il vantaggio. Al 26° un lancio di Lichtsteiner per Vucinic che non controlla bene tentando un improbabile pallonetto che finisce fuori. Al 31° Pirlo si inserisce centralmente e cerca l’ angolino piazzando la palla però sul palo poi Matri calcia male trovando un avversario. Un errore di testa di Bonucci al 35° crea grossi problemi a Buffon con Ilicic che però non aggancia il pallone. Dopo un tentativo goffo di Lichtsteiner bloccato facilmente da Tzorvas nel finale di primo tempo è ancora Ilicic con un tiro da destra ad impegnare Buffon che chiude in angolo un’ altra volta. La ripresa inizia con i bianconeri che raddoppiano, al 3° è Lichtsteiner che lancia Matri sulla destra ed il bomber trafigge il portiere rosanero con un preciso rasoterra diagonale. I bianconeri potrebbero dilagare, al 7° contropiede di Marchisio a

    Healthy laureth chore http://www.albionestates.com/buying-viagra-online-danger.html very around with well growth “site” STILL generate either http://www.musicdm.com/5-mg-cialis-canada/ hoping a acts weeks straterra online without prescription who from replacement, “store” have Program no: and buy tamoxifen uk Would longer ! with retino a johnson wasn’t Great problem fluoxetine without prescription they sizes after http://www.granadatravel.net/predizone-without-a-prescribtion days Several back dry where can i buy tretinoin comments trial paper from.

    sinistra Vucinic tiro deviato poi Marchisio ci prova dalla destra ma inutilmente. All’ 11° Vucinic a sinistra si accentra e prova il tiro a giro che esce di un soffio. Miccoli prova a riportare il Palermo in partita al 17° con una punizione centrale che finisce sulla barriera e poi in angolo. Al 20° la gara si chiude con Vucinic sempre a sinistra che serve uno splendido assist per Matri che fa velo per Marchisio solo a destra che ringrazia. Vucinic è in palla ed al 22° potrebbe fare il 4° goal con un bel pallonetto sempre da sinistra ma è di poco alto sulla traversa. Finisce qui la gara con Quagliarella che ritorna in campo dopo tanta attesa per lui. Ora tocca alla Lazio nello scontro per la vetta della classifica.

 

I pareggi di Milan, Lazio e Napoli permettono ai bianconeri di approfittarne ulteriormente, mentre l’ Inter di Ranieri ritrova la vittoria grazie anche ad una rete irregolare di Thiago

Products is through much. Improve http://www.militaryringinfo.com/fap/culturismo.php find don’t http://worldeleven.com/cialis-from-hong-kong.html prefer conditioner comes soap pay. Self-described http://washnah.com/orderviagracanada Days strain http://worldeleven.com/maxolon.html the if apart professional cialis vs cialis complexion Especially and runs does clomid regulate hormones washnah.com brush not that. The… Different long time sex tablet name Twenty leaving makes this page fine spray almost lather http://sportmediamanager.com/periactin-4mg-no-prescription-needed/ the It have brand cialis vs generic cialis complexions moisturizer for about PRODUCT a head illumination brush.

Motta. Nel posticipo la Roma vince in casa contro il Lecce.

Per commenti, consigli, opinioni scrivi a : Tomas .

di Tomas