Juve-Palermo 0-2 : Sorpasso Champions

febbraio 28, 2010 in Sport da Tomas

pagelle

Questa volta il recupero su un gioiello di Miccoli non c’è stato. Anche se la Juventus aveva pure segnato con Cannavaro, ma per una posizione di fuorigioco di Del Piero la rete è stata inutile. E così l’ incantesimo di Zaccheroni si scontra con la magia di Miccoli. Il tecnico romagnolo nonostante sia riuscito a far ritrovare fiducia alla squadra, goal ad Amauri, risultati ed il passaggio del turno in Europa League, ottenendo pure una gara conclusa senza reti, non è ancora riuscito a trovare un esorcista che blocchi gli infortuni e ridoni una condizione decente al gruppo. E così, dopo i ripetuti acciacchi di Camoranesi, si fermano pure Amauri e Buffon, togliendo probabilmente sicurezza in difesa e incisività in attacco, con Trezeguet ancora troppo fuori condizione per riuscire ad essere incisivo come vorrebbe. Se poi ci si mettono pure gli episodi negativi a sommarsi a queste cose, allora si capisce che non è proprio annata e sarà davvero un’ impresa raggiungere la qualificazione ai preliminari di Champions. E tutto questo nonostante le altre squadre non siano così continue nei risultati. La frenata che prima o poi si aspettava Zaccheroni è quindi arrivata, ma forse è proprio questa discontinuità che potrebbe mantenere accese le speranze bianconere. Sempre che la condizione fisica venga ritrovata e gli infortuni finiscano prima o poi di falcidiare l’ organico.

  • Queste le squadre che son scese in campo:

    JUVENTUS (3-4-1-2): Manninger 5.5; Grygera 4, Cannavaro 6, Chiellini 6; Candreva 5.5, Sissoko 5, F. Melo 6, De Ceglie 5.5(35’ st Grosso 5.5); Diego 5 (44’ st Zebina sv); Del Piero 5.5 (35’ st Paolucci 5.5), Trezeguet 5.5.

    A disposizione: Pinsoglio Legrottaglie, Marrone, Immobile.

    All. Zaccheroni.

    PALERMO (4-4-2): Sirigu; Cassani, Kjaer, Bovo, Balzaretti; Migliaccio (40’ st Blasi), Liverani, Nocerino; Pastore; Miccoli (35’ st Budan), Hernandez (23’ st Cavani).

    A disposizione: Benussi, Goian, Bertolo, Simplicio.

    All. Rossi.

    RETI: 15’ st Miccoli, 36’ st Budan..

  • La partita

    All’ 8° Diego avanza, palla a destra per Candreva e tiro deviato in angolo. Al 12° Pastore a sinistra per Balzaretti, palla a Nocerino ed il tiro finisce a Manninger. Al 17° Nocericino sempre da sinistra prova il tiro cross di nuovo tra le braccia di Manninger. Al 22° Candreva da destra tenta il tiro cross, Sirigu si salva in angolo. Al 24° Chiellini da sinistra piazza un cross per Trezeguet che di testa manda la palla di poco fuori. Al 28° Del Piero calcia alto un pallone dal limite dell’ area, mentre al 31° l’ ultima occasione del primo tempo con Del Piero a sinistra per Trezeguet, palla a Diego che da destra calcia troppo debolmente su Sirigu. Nel secondo tempo Grygera al 4° crossa, palla deviata che viene calciata al volo da Sissoko troppo alta. Al 11° contropiede di Pastore sulla destra, ma il suo tiro viene chiuso in angolo da Manninger. Al 15° la magia di Miccoli, palla sul vertice sinistro dell’ area bianconera, piazzata all’ incrocio dei pali di Manninger che non può far altro che guardarla finire in rete. Al 18° i bianconeri segnano su punizione da destra di Diego con Cannavaro in mezza rovesciata, ma Del Piero si trova in fuorigioco e quindi invalidata la rete. Al 22° Chiellini prova il tiro che finisce poco fuori, mentre al 26° una punizione di Del Piero finisce alta sulla traversa. Qui finisce la gara dei bianconeri, con al 30° una fiammata del neontrato Cavani servito da Miccoli, ma il tiro a giro finisce alto, e con il raddoppio di Budan su disastroso pasticcio di Grygera, che passa troppo debolmente la palla a Manninger, anticipato proprio dall’ altro attaccante rosanero entrato da poco in campo. I bianconeri non riescono più a reagire.

  • Classifica primi posti

    classifica

    La rincorsa della Roma sbatte contro il Napoli di Mazzarri, che recupera il doppio svantaggio nel finale, mentre resta solo il Milan, vincente a S. Siro contro l’ Atalanta, a soffiare sul collo dei nerazzurri, vittoriosi ad Udine nonostante le squalifiche e la traversa al minuto finale dei bianconeri.

    Per commenti, consigli, opinioni scrivi a : Tomas .

    di Tomas