Italiani, Italieni, Italioti

gennaio 19, 2010 in Spettacoli da Gabriella Grea

Le tre I ritornano come un mantra nella vita degli italiani di inizio secolo.

Dopo Italiano, Informatica e Impresa per tutti, come recitava lo slogan di una delle molteplici riforme scolastiche, il popolo italico si affida ai quattro professori della Banda Osiris, coadiuvati da un “commissario esterno”, Ugo Dighero.

Una sciarada di parole e musica per cantare i paradossi e le vanità di noi “Italiani, Italieni, Italioti”. L’ironia e il sarcasmo non si lasciano scalfire dalla volgarità dell’agire e del pensiero contemporanei: Michele Serra vigila attento e severo. Dai suoi testi si solleva un mormorio canzonatorio e beffardo che gli irriverenti attori sul palco diffondono con magistrale bravura.

Il comico cerca di essere ancora eversivo e il grottesco cerca di svelare l’inessenziale, il contraffatto e il superfluo.

Lo humour stralunato della Banda Osiris è noto al pubblico del Teatro Colosseo, che li ospita ormai da diverse stagioni, mentre Ugo Dighero li affianca sul palcoscenico per la prima volta, rispolverando lo spirito goliardico dei tempi di Avanzi! e Tunnel dei primi anni novanta.

Teatro dell’Archivolto

dai testi di Michele Serra

regia e drammaturgia Giorgio Gallione

Banda Osiris (Sandro Berti, Gianluigi Carlone, Roberto Carlone, Giancarlo Macrì) e Ugo Dighero

musiche originali e arrangiamenti Banda Osiris

scene e costumi Guido Fiorato

luci Aldo Mantovani

Poltrona € 24

Poltronissima € 26

Galleria € 20

Biglietteria:

via Madama Cristina 71, lun-sab 10.00-13.00 e 15.00-19.00;

Il teatro Colosseo è punto vendita Ticket One.

Teatro Colosseo

Via Madama Cristina 71

10125 Torino

Tel +390116505195

Fax +39011658919

[email protected]

www.teatrocolosseo.it

di gabriella grea