Il Risorgimento piemontese. La storia, gli inni

novembre 10, 2009 in Attualità da Redazione

RisorgimentoSabato 14 novembre alle ore 17,00 alla Sala Auditorium ATC in C.so Dante, 14 a Torino si svolgerà il convegno/concerto organizzato dall’Anna Cuculo Group dal titolo “Il Risorgimento piemontese. La storia, gli inni”, che affronta il tema del Risorgimento in particolare piemontese attraverso la musica e le parole degli inni.

Infatti, quel lungo percorso che è la storia del nostro Risorgimento trova nell’inno una delle espressioni tanto più importanti quanto spesso sottovalutate.

L’inno risorgimentale, colonna sonora dei movimenti di gruppi o di masse che anticipano, accompagnano o realizzano manifestazioni o azioni politiche o militari, è la testimonianza collettiva dell’adesione a un ideale, la dichiarazione collettiva di una fede politica, una modalità di espressione che conferma e esalta il senso di appartenenza a un gruppo di patrioti con un credo unitarista: insomma, è una potente e significativa forma di condivisione di un’idea, ma nello stesso tempo un pressante momento di propaganda.

Ecco che la storia del Risorgimento – nel nostro caso del Risorgimento piemontese, negli stati del Regno di Sardegna, può essere descritta anche per mezzo dei suoi inni più importanti. Tra i quali, giova ricordarlo, si trova quello divenuto nel 1946 l’inno della Repubblica: il Canto degli Italiani.

Intervengono:

  • PATRIZIA MACCHIA, Professore Associato di Diritto pubblico comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Foggia.

  • ALBERTO PICCINI, Laureato in Scienza Politiche, Professore di Storia dei Totalitarismi presso l’Università di Genova.

  • GIUSEPPE M. VATRI, Saggista, studioso di simbologia, autore teatrale.

  • MAURIZIO BARRACANO, Saggista, studioso di religioni.

  • DAVIDE GRECO, Scrittore giornalista.

  • PAOLO ABERGO, Laureato in Scienze della Comunicazione all’Università di Torino, Facoltà di Lettere e Filosofia, con la tesi ‘La pazzia in musica’

    Momento musicale

    La proposta della ricerca musicale si orienta verso la riscoperta di partiture conservate presso il Museo del Risorgimento di Torino e la Biblioteca musicale Andrea della Corte. Al Coro Ensemble Vocale Michelangeli, diretto da Barbara Sartorio, è affidata la spettacolarità di questo Convegno.

    L’Ensemble Michelangeli è un gruppo corale cameristico di recente costituzione. Nasce sotto la promozione della Scuola di Pianoforte di Torino, nell’intento di dare la possibilità ai giovani – musicisti e non – di confrontarsi musicalmente anche con il repertorio corale (quello rinascimentale, e quello del Novecento, sia etnico che popolare).

    L’ensemble si esibisce in concerti per enti a scopo benefico e per organizzazioni musicali del territorio.

    È composto da: Laura Russo, Francesca Sartorio, Geanina Toma, Valentina Torrero, Chiara Torrero, Anna Bellato, Marta Bellato, Vixia Maggini, Lucia Quinto, Paolo Abergo, Michele Lagala, Giulio Camusso, Maurizio Cornalea, Matteo Fischetti, Daniele Paradiso, Andrea Serra.

    Per maggiori informaizioni:

    Anna Cuculo Group

    Via Mercanti 8 bis

    10122 Torino

    tel. 011.5619129

    www.annacuculogroup.it

    [email protected]

    [email protected]

    di Redazione