I Ristoranti della Tavolozza

maggio 9, 2007 in Libri da Gustare da Redazione

Tra gli scopi istituzionali che negli anni sono stati perseguiti dall’Associazione Culturale Ca dj’Amis, c’è l’istituzionalizzazione de “I Ristoranti delle Tavolozza, la tavolozza Gastronomica delle Regioni”. Si tratta di un sodalizio di approfondimento e scambio tra le più significative aree enogastronomiche italiane e internazionali. L’educazione alimentare e la salvaguardia dei prodotti tutelati sono l’obiettivo principale della ricerca scientifica attenta che i Ristoranti della Tavolozza portano avanti.

Durante l’anno gli appuntamenti de I ristoranti della Tavolozza si intrecciano con le varie manifestazioni culturali organizzate dall’Associazione Ca dj’Amis stessa, come è logico che sia, in quanto i marchi di qualità emergono sempre e risplendono ancora di più se uniti in operazioni di sinergia, sia che si tratti di enogastronomia, sia che si tratti di eventi letterari.

Venerdì 20 aprile 2007, presso il CIRCOLO DEI LETTORI di Torino, è stata presentata l’XI Edizione del Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio – Libri da Gustare, il cui evento principale si svolgerà a La Morra il 25, 26, 27 maggio 2007.

L’undicesima edizione della manifestazione presenta alcune significative novità rispetto al passato.

Il Salone del Libro di La Morra consolida importanti collaborazioni con altre realtà che alla cultura ed ai libri dedicano da tempo ampi spazi: la “Fiera del Libro di Torino”, il “Salone del libro per ragazzi di Bra” e la “Fiera del libro – Dalla penna d’oca al byte” di Porto Maurizio (Imperia). Quattro appuntamenti che si susseguono e si propongono come itinerario culturale, turistico e divulgativo per adulti e bambini.

Le tematiche che animano questa edizione del Salone del Libro di La Morra tracciano un preciso solco nella rivalutazione di luoghi e persone che hanno lasciato e lasciano segni indelebili con il loro lavoro.

Il libro diventa testimone indiscusso di valori assopiti, di culture popolari e aspetti sociali da riscoprire.

L’iniziativa si inaugura con la consegna della “Ciao d’la Ca 2007”, riconoscimento dell’associazione a tre personaggi che, attraverso il proprio impegno, hanno valorizzato l’ambiente, le tradizioni, l’identità e le radici dell’uomo.

Con il coinvolgimento del Comune e delle associazioni di La Morra, l’intero centro storico sarà animato da mostre e momenti dedicati ad arte e musica popolare europea.

Tra gli appuntamenti previsti, una mostra del fotografo Edo Prando, dedicata alla Baìo e l’antico carnevale del Piemonte occitano, che rende omaggio alla “gente di montagna”, offrendo lo spunto per una riflessione su persone e simboli di vite faticate ma intense e significative.

Un’importante tavola rotonda sarà dedicata a Giovanni Arpino, uomo, narratore e giornalista, a vent’anni dalla scomparsa, per non dimenticare.

Mario Brusa ricorderà anche lo scrittore Guido Gozzano in “Torino, oh cara!”.

Al termine dell’incontro è prevista la consegna del primo riconoscimento “Comunicabuono” ad un personaggio del giornalismo che abbia contribuito alla corretta divulgazione del concetto di “buono” anche in senso etico.

Evento cardine del Salone resta “La grande libreria”, mostra mercato del Libro enogastronomico e di territorio, che si svolgerà nella giornata conclusiva nel cuore del paese, invitando i visitatori alla riscoperta del borgo antico di La Morra, delimitato dagli imponenti bastioni. Agli editori si alterneranno produttori di eccellenze gastronomiche e rievocazioni di antichi mestieri.

Sono previste visite guidate ai luoghi storici e golosi di La Morra a cura dell’Associazione “Eventi & Turismo”.

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI PRINCIPALI

  • VENERDI’ 25 MAGGIO 2007

    – ore 17.00: inaugurazione di tutte le mostre e rassegne.

    – ore 18.00-19.30: presentazione di “Libri da gustare” – XI Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio.

    A seguire consegna de La Ciao d’la Ca 2007, XXVIII Edizione.

    – ore 20.00: brindisi sulla terrazza della Ca dj’Amis.

  • SABATO 26 MAGGIO 2007

    – ore 10.00-19.00: apertura di tutte le mostre e rassegne.

    – ore 11.00-12.30: chiesa di San Sebastiano, mostra fotografica di Edo Prando “Baìo: L’antico carnevale del Piemonte Occitano”

    – ore 17.00: Ca dj’Amis, tavola rotonda: “Rileggendo Giovanni Arpino: uomo, narratore, giornalista”.

    – ore 19.00: Ca dj’Amis,Comunicabuono – consegna del primo riconoscimento Comunicabuono ad un personaggio del giornalismo che abbia contribuito alla corretta divulgazione del concetto di “buono” non solo in termini di “gusto”, ma nell’ambito di tutti i valori che contribuiscono all’esaltazione di un territorio e della sua gente.

    ore 21.00-23.00: salone Polifunzionale, concerto di musiche popolari Europee a cura dell’Associazione Culturale Agorà.

  • DOMENICA 27 MAGGIO 2007

    ore 10.00-20.00: centro storico di La Morra, apertura della Grande Libreria – Editori e produttori di eccellenze gastronomiche nella mostra mercato lungo le strade del centro storico. Momenti di artigianato e folklore.

    – ore 15.00-19.30: Ca dj’Amis, presentazione a cura degli autori ed editori delle novità editoriali esposte nella Grande Libreria.

    – ore 10.00-19.00: a richiesta visita guidata “Dal Belvedere ai Bastioni”, itinerario alla scoperta dei luoghi storici e “golosi” di La Morra.

    – ore 14.00-20.00: musica e musicisti, un percorso festoso per il pubblico.

    TORINO: Fiera del Libro – Lingotto

    Venerdì 11 maggio 2007 – ore 12.00 – Salotto Rai Eri

    Presentazione dei venti titoli da gustare dell’anno, intervengono gli autori ed editori. Presentano l’attrice Marcella Enrico e Claudia Ferraresi. Segue brindisi benaugurale.

    BRA: Salone del Libro per Ragazzi – P.zza XX Settembre

    Sabato 19 maggio 2007 – ore 10.00-12.30

    Dimostrazione pratica “Mani in pasta”. In collaborazione con l’AsproMiele mini-corso di cucina per i bambini delle scuole elementari che prevede l’impiego del miele, pregiata produzione del Roero. A cura di Giovanna Ruo Berchera (studiosa di tradizioni piemontesi e docente di cucina) e Paola Gula (giornalista).

    IMPERIA PORTO MAURIZIO: Fiera del libro – Dalla penna d’oca al byte

    Domenica 3 giugno 2007 – Oasi del Gusto

    Il Leit Motive della Fiera del Libro di Imperia, la Mediterraneità, quest’anno sarà illustrato con riferimento al tema del benessere, inteso come crescita della persona e sviluppo del territorio. Le tematiche dell’acqua, dell’alimentazione, della salute e della spiritualità si intrecciano tra di loro per sviluppare la qualità della vita nelle diverse sfaccettature culturali, storiche, economiche e sociali che ispireranno le tradizionali sezioni dei saperi & sapori dell’ambiente.

    Domenica 3 giugno la nostra associazione presenta nell’Oasi del Gusto i “20 titoli da gustare 2007”, con l’intervento di alcuni autori ed editori. Presso la libreria “Ricci” fino al 30 novembre 2007 il pubblico potrà esprimere le proprie preferenze.

    di redazione