Horror di scena a Torino con Tohorrorfilmfest

ottobre 30, 2006 in Spettacoli da Cinzia Modena

Horror Festival 2006Giunto alla sesta edizione, il Tohorrorfilmfest torna a spaventare le vie di Torino dal 31 ottobre al 4 novembre. Il Cafè Liber ed il Cinema Massimo ospitaranno la rassegna cinematografica. Molte le attività collaterali unite dal comune denominatore: la paura.

Il tema di quest’edizione del Festival internazionale di Film Horror e Fantasy-horror sarà

Eros e Thanatos, tra Incubo e Desiderio

il primo e il più originale festival in Italia ad esplorare l’orrore come veniva visto ed interpretato in passato e quello di oggi. Il confronto avverrà “a 360°” ossia attraverso produzioni hollywoodiane e realtà quotidiana, maestri italiani e cinema asiatico, vampiri e serial-killer, zombi e catastrofi.

Il Tohorrorfilmfest è ormai riconosciuto in ambito internazionale e all’interno di una proficua rete di scambio e promozione della cultura cinematografica. Si propone come vetrina della produzione horror e fantasy-horror, indipendente e non, e come spazio di analisi dei fenomeni che generano paura e orrore nella società contemporanea.

Il Festival nacque a Torino nel marzo 2000, ottenendo Dario Argento come padrino della manifestazione alla sua prima edizione.

Il Tohorror indagherà la paura attraverso presentazioni e dibattiti. Proiezioni dedicate e film documentari. Mostre fotografiche ed esposizione di tavole originali dei “maestri, nel fuemtto, dell’horror”.

Il cuore del festival è rappresentato dalla rassegna-concorso internazionale, che prevede le sezioni Lungometraggi, Cortometraggi, Documentari, Sceneggiature, Experimental & Mutations, Animazione e Colonne Sonore.

Due i nuovi premi:

  • il premio al miglior film italiano intitolato ad Antonio Margheriti, consegnato dal figlio Edoardo, a riconoscimento dell’impegno dei filmaker italiani che si cimentano nel “fare cinema”;

  • il premio al miglior documentario dedicato ad Anna Mondelli, insostituibile co-fondatrice e direttrice organizzativa del Festival (purtroppo venuta a mancare).

    Gli ospiti del Tohorror06 saranno numerosi.

    Farà parte della giuria Barbara Bialkowska, direttrice del Festival Internazionale del Cortometraggio di Siena, il regista John Carr, il regista e docente Marco Pustianaz, la regista e conducente teatrale Blanca Briceño, il ricercatore Uwe Siefert, l’artista Franco Fassone e il musicista e compositore John Duncan. Non mancheranno Vittorio Pavesio di Torino Comics, l’artista Roberta Mantero, gli sceneggiatori di Dylan Dog Claudio Chiaverotti e Pasquale Ruju.

    Programma generale di Tohorrorfilmfest

  • Al Cafè Liber si terranno le proiezioni delle opere in concorso e la premiazione delle stesse, nell’intento di dare luogo a un vivace ambiente conviviale e di scambio con una formula “da club”. Le proiezioni saranno intervallate da performance teatrali, ed accompagnate dalla personale fotografica di Roberta Mantero aka Killnoir e, naturalmente, dall’esposizione di locandine horror cult.
  • E’ stata allestita una mostra di 29 tavole originali di Dylan Dog dal titolo “La fabbrica dell’incubo: Dylan Dog e i suoi autori”. L’ambiente espositivo sarà una sala presso La Libreria del Fumetto di Vittorio Pavesio. Verrà inaugurata martedì 31, ore 15, e saranno presenti Claudio Chiaverotti e Pasquale Ruju, sceneggiatori di Dylan Dog.
  • Giovedì 2 Novembre il cinema Empire proporrà una selezione di film dedicata al tema del Festival, Eros & Thanatos. Il cartellone reciterà: “Il mostro è in tavola… barone Frankenstein” di Paul Morrisey e Antonio Margheriti.
  • Per venerdì 3 Novembre il programma del Festival prevede una chicca per una città come Torino: il tour della Torino Misteriosa a partire dalle 24:00. A cura di Associazione Catartica.
  • Cinema e letteratura si incontrano Sabato 4 alla Fnac. Protagonisti saranno la scrittrice horror Alda Teodorani e lo psicologo esperto di cinema di paura Riccardo Strada.
  • Sempre sabato 4, al Cafè Liber, si terrà la premiazione delle opere vincitrici di quest’anno e l’assegnazione dei premi speciali “Antonio Margheriti” e “Anna Mondelli” insieme agli ospiti del Festival Edoardo Margheriti, Alda Teodorani, Claudio Simonetti, Blanca Briceño, Roberta Mantero, Uwe Siefert, John Duncan…

    Seguirà la proiezione di “Fragile skin” di John Carr e “Nosferatu tango” di Zoltan Horvarth, cortometraggio e film d’animazione sempre in tema Eros & Thanatos, e la prima visione “Simonetti Project” di Alessandro Benna e Davide della Nina.

    Si conclude con la festa finale a cura di Criminal Asylum e Topa Jay (dj set) e Video Punto Zero e Kiddz (visuals).

  • Informazioni

    da martedì 31 ottobre 2006 a sabato 4 novembre 2006

    internazionale di film horror e Fantasy-horror

    L’ingresso alle proiezioni e a tutti gli eventi del Tohorrorfilmfest 2006 è completamente gratuito.

    Nell’arco di questa sesta edizione del Festival le proiezioni avranno luogo tra il 31 ottobre e il 4 novembre nei locali del Cafè Liber e presso il Cinema Fratelli Marx, a ingresso gratuito.

    Orari: pomeriggio 15.00-19.30 – sera 20.00-24.00

    www.tohorrorfilmfest.net

    di Cinzia Modena