Golem Videofestival sesta edizione

ottobre 22, 2006 in Cinema da Redazione

GOLEM_Andy WahrolTorna dopo alcuni anni di pausa il festival di cinema sperimentale e video arte organizzato dall’ORSA (Organizzazione per la Ricerca in Scienza e Arti) di Edoardo Fadini. Golem Videofestival presenta dal 20 al 25 ottobre 2006, a Torino, la sua sesta edizione.

Inaugurato nel 1998 con la collaborazione del Museo Nazionale del Cinema di Torino, l’anno dopo portato alla GAM – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, allargando le sue collaborazioni agli atenei di Torino, Genova e Pisa, Golem è stato il primo spazio in Italia capace di realizzare un percorso di analisi e divulgazione sui più nuovi linguaggi della sperimentazione audiovisiva. La morte di Carmelo Bene, nume tutelare e ispirazione del festival, ha segnato una cesura dalla quale il festival emerge quest’anno rafforzato nello spirito e nella volontà di dare spazio alla sperimentazione e alla creatività che utilizza per esprimersi il video e le più nuove tecnologie.

Da più di trent’anni i creativi si sono impossessati di meccanismi e dispositivi sofisticati, il video e il computer innanzitutto, utilizzandoli come materiale plasmabile, dapprima secondo itinerari distinti e poi con interazioni sempre più fitte.

Neologismi come videoarte, computerart, arte cibernetica, realtà virtuale, arte multimediale, digitale, interattiva, oggi semplicemente “arte elettronica”, si sono diffusi da alcuni decenni nel linguaggio degli artisti, della critica e del pubblico: Golem è lo spazio di chi vuole scoprire, divulgare, trarre ispirazione dalla sperimentazione e dalle innovazioni di questi nuovi linguaggi.

Il festival traccia un percorso che parte dalle grandi avanguardie cinematografiche del secolo scorso per arrivare ai giorni nostri e allargare lo sguardo verso il futuro: dagli archivi dell’ORSA, frutto del lavoro di tutta una vita e della funambolica esperienza culturale dello stesso Fadini, tesoro unico nel panorama italiano, escono in occasione di questo prezioso festival pellicole, video e contributi rarissimi di tutto il periodo del New American Cinema. La grande stagione del cinema sperimentale statunitense da Jonas Mekas a Stan Brakhage, da Kenneth Anger a Bruce Baillie, da Jerome Hill a Robert Mailer e Gregory Markopoulos. Uno sguardo sull’esperienza che negli anni ‘60 e ’70 ha messo in discussione categorie formali e modi di vita attraverso una guerra dichiarata al cinema hollywoodiano.

Golem approfondirà anche l’esplorazione della grande avanguardia cinematografica con due retrospettive sui maestri Andy Warhol e Bill Viola. Warhol con la sua Factory sembrava voler produrre un cinema autosufficiente, a ciclo completamente chiuso: produzione, proiezione, e distribuzione; Viola – considerato uno dei più grandi video artist viventi – esplora la potenza dell’immagine attraverso moderne installazioni, studi di movimento e ambiente, rielaborazioni in elettronica di grandi opere d’arte. I progetti cinematografici di questi due maestri hanno aperto la via a una enormità di sviluppi, sia in campo filmico che in campo artistico.

E se oggi parlare di arte contemporanea spesso significa parlare di video arte, o di interazione fra immagini in movimento e altri media, ecco che Golem cerca di indagare l’oltre del cinema: l’impatto delle nuove tecnologie fra fine ‘900 e nuovo millennio.

Experimental cinema sarà una panoramica sui recenti e sempre più accelerati progressi delle nuove tecnologie di ripresa, di proiezione e diffusione: il video come forma duttile e capace di superare sul piano produttivo il cinema su pellicola. Sono le tecnologie, principalmente elettroniche, a dettare le future forme dell’arte nelle sue dimensioni maggiori.

L’ultimo giorno di festival sarà dedicato alla visione dei lavori selezionati per il concorso per video artisti emergenti, videoperformance e progetti di videoinstallazioni. Un concorso dedicato agli artisti italiani che utilizzano il linguaggio per immagini i cui vincitori riceveranno un premio in denaro e la possibilità di realizzare una coproduzione con l’ORSA.

  • Informazioni

    GOLEM VIDEO FESTIVAL

    CINEMA SPERIMENTALE E UNDERGROUND

    TORINO, DAL 20 AL 25 OTTOBRE 2006

    Il festival si svolgerà nella sede dell’ORSA, in Via Botero 15 a Torino, con ingresso gratuito, dal 20 al 25 ottobre. Tutti i giorni, a partire dalle ore 16,30 e fino alle 23,30 proiezioni ad ingresso libero nella sala grande, mentre nella sala archivio saranno allestite cinque video postazioni per libera consultazione degli immensi video archivi dell’ORSA.

    ORSA

    Via Botero 15.

    Tel 011 7640150. Mail: [email protected]

    www.associazioneorsa.com

    di Redazione