Gli anni americani di Peggy Guggenheim

novembre 18, 2008 in Arte da Gino Steiner Strippoli

PollockE’ stata presentata al Circolo dei Lettori di Torino la prossima apertura della mostra di Peggy Guggenheim e la Nuova Pittura Americana, che si terrà a Vercelli dal 21 novembre al 1 marzo prossimo nello lo spazio espositivo Arca – ex Chiesa di San Marco, in piazza San Marco 1.

La mostra a cura di Luca Massimo Barbero rientra nel calendario di Contemporaney Arts Torino Piemonte, che è il marchio promosso dal capoluogo regionale, dalla Provincia di Torino e dalla Regione Piemonte.

Quella di Peggy Guggenheim è la seconda tappa di un viaggio iniziato lo scorso anno con la mostra “l’immaginario surreale” attraverso le scelte e le passioni della ‘nostra protagonista’, una sorta di biografia per immagini che racconta l’incontro tra la giovane generazione di artisti americani e la sua collezione. Un incontro che avviene quando scoppia la seconda guerra mondiale con Peggy Guggenheim che lascia l’Europa non solo con la sua collezione ma “portando con se” molti artisti tra cui Max Ernst, che sposerà mesi dopo.

Una volta negli Stati Uniti la casa di Peggy diventerà un punto di partenza e d’incontro tra i giovani artisti americani e le avanguardie storiche europee del XX secolo.

La mostra vercellese si apre con un’esplosione cromatica suggellata dal gesto e dal segno sprigionati dall’energia espressiva racchiusa nelle tele di Jackson Pollock con la “Donna Luna” , “Due “ e “Gli Occhi nel caldo”. Gli altri artisti che ruotano in questi spazi espositivi rispondono ai nomi di Mark Rothko, Franz Kline, Robert Motherwell, Arhsile Gorky, Willem de Kooning, Sam Francio e Hans Hofmann, protagonisti assoluti dell’Espressionismo Astratto.

50 le opere che suggellano questo importante momento d’arte contemporanea, concesse in prestito straordinario dalle collezioni veneziane e newyorchesi dei musei Guggenheim e da prestigiose collezioni private.

Tra questi artisti molto interesse desteranno sicuramente le due tele di Mark Rothko, un grande della pittura americana, “Senza Titolo” del 1945 e del 1947 che provengono dal museo Solomon R.Guggenheim di New York.

Peggy Guggenheim e la Nuova Pittura Americana

Dal 21 novembre al 1 marzo 2009.

Spazio espositivo Arca – ex Chiesa di San Marco, piazza San Marco 1 – Vercelli.

di Gino Strippoli