Gli acquerelli di Naretto a Santena

novembre 28, 2006 in Arte da Redazione

NarettoCome sanno gli appassionati di mercatini, ogni prima domenica del mese a Santena si svolge “Portobello”, dove vicino agli oggetti più disparati di un tempo neppure così lontano si possono acquistare prodotti tipici del territorio.

Domenica 3 dicembre però ci sarà una ragione in più per non perdere questo appuntamento: l’UNITRE di Cambiano-Santena, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Santena, allestisce una mostra di acquerelli realizzati da Gianfranco Naretto e dai suoi allievi.

Gianfranco Naretto è un artista torinese che dagli anni ‘80 trova nell’acquerello la sua vera passione; e così, grazie ad una grande sensibilità ed all’uso di una tecnica ormai consolidata, nascono i suoi dipinti nei quali vivono le stagioni, i paesaggi, ma anche oggetti del passato. Con il colore riesce a creare atmosfere suggestive: un paesaggio invernale, un balcone fiorito, un campo assolato, albe e tramonti che danno profonde emozioni.

NarettoDa alcuni anni Naretto è docente del Laboratorio di acquerello all’UNITRE di Cambiano- Santena e nell’anno accademico in corso 14 allievi seguono le sue lezioni. E’ interessante vederlo girare fra i tavoli, armato del suo immancabile straccetto, mentre con rapide e precise pennellate dà vita ad una natura morta, fa emergere i colori del sottobosco o dà luce ad un cielo troppo tetro.

Andare a visitare la mostra, vuol dire rendersi conto dei notevoli risultati ottenuti dalle sue allieve storiche, Lidia, Laura, Franca, Rosella e Angela, ma anche gli acquerelli di Luigi, Clara, Marisa R. e Resy, che hanno iniziato a dipingere solo lo scorso anno, ma si sono allenati durante l’estate, sapranno dare forti emozioni agli spettatori. Non vorranno essere da meno le new entry e così anche i lavori di Francesca, Leda, Maria Grazia, Marisa S. e Mario troveranno il loro giusto spazio.

Almeno cinquanta opere davanti alle quali farsi trasportare dai sentimenti, da vedere anche con il cuore, e da “ascoltare” perchè… parlano i colori

Mostra degli acquerelli di Gianfranco Naretto e dei suoi allievi

3 dicembre 2006

piazza Visconti Venosta 2 (sede ex asilo) – Santena (To)

Orario 10 – 18

Ingresso libero

di Carla Deagostini