Genova 01

marzo 30, 2003 in Spettacoli da Roberto Canavesi

34318

Se riconosciamo al teatro anche il compito di farsi testimone del proprio tempo allora “Genova 01”, l’ultima fatica dell’Associazione Teatrale Pistoiese Teatro del Tempo Presente, si deve considerare innanzitutto una pagina di storia moderna di un certo rilievo: scritto da uno dei più giovani (ed ahinoi rari) esponenti della nuova drammaturgia italiana, quel Fausto Paravidino vincitore del Premio Tondelli nel 1999, il testo afferma in cinque atti toni propri di un teatro-documento dallo spiccato carattere di denuncia.

“Genova 01 – scrive il regista Filippo Dini – racconta ciò che avvenne a Genova al di fuori della cosiddetta zona rossa durante i giorni del G8”: drammatiche testimonianze originali si alterneranno alla cronaca delle due tragiche giornate culminate con la morte del giovane Carlo Giuliani, in nome di un desiderio di ricostruzione storica che non vuole essere semplice cronaca ma andare, se possibile, alla ricerca delle reali motivazioni che hanno trasformato quella che doveva essere una civile e colorata manifestazione di protesta in un pretesto per violenti e sanguinosi scontri. “Rappresentare questo testo – conclude Dini – è raccontare la lotta antica dell’uomo contro la dittatura, da quella perpetrata negli scontri di Genova a quella quotidiana, nascosta e all’apparenza meno pericolosa dell’uomo contro se stesso”.

Uno spettacolo d’impatto che si prefigge di stimolare ed indurre alla discussione ed al dibattito, forse lontano dai cliché di un teatro-politico storicamente inteso ma di certo molto vicino alla quotidianità qui fotografata in una delle sue pagine più dolorose del recente passato: alla rievocazione nella prima parte del giovedì festaiolo e pacifico ed al tragico venerdì di sangue, seguirà un terzo atto, in forma di monologo, dove sarà descritta la grande manifestazione di piazza che caratterizzò i caldi giorni del G8 genovese.

Genova 01

Teatro Gobetti

da martedì 1 a sabato 5 aprile

Ingresso: con biglietti a 19 euro

Informazioni: 011.517.62.46.

di Fausto Paravidino: con Simone Gandolfo, Nicola Pannelli, Antonia Truppo. Scene di Laura Benzi, musiche di Michele Rabbia, regia di Filippo Dini.

di Roberto Canavesi