Final Eight di Coppa Italia a Torino

febbraio 7, 2011 in Sport da Redazione

final eight torinoMontepaschi Siena, Armani Jeans Milano, Bennet Cantù, Fabi Shoes Montegranaro, Canadian Solar Bologna, Angelico Biella, Air Avellino e Scavolini Siviglia Pesaro: ecco le magnifiche 8 che nei quattro giorni finali della prossima settimana si contenderanno il primo allora stagionale, la coppa Italia.

E lo faranno in una città da anni assetata del grande basket, il cui pubblico è affamato di campioni e anche un po’ invidioso delle altre metropoli dove la fiammella della pallacanestro non si è mai spenta. Prevedibile quindi il tutto esaurito e un tifo sfrenato per Biella, a sorpresa nel pool delle otto finaliste. MA grande calore sarà anche dedicato a Dan Peterson e ai campioni d’Italia senesi.

Tifo a parte, dicevamo, con la disputa della Agos Ducato Final Eight di Coppa Italia, dal 10 al 13 febbraio al Palaolimpico il grande basket ritorna a Torino, due anni dopo la finale di Eurocup che vide il successo dei lituani del Lietuvos Rytas.

L’evento è il primo organizzato dalla Lega Basket in collaborazione con RCS Sport, dopo la sigla dell’accordo di collaborazione dello scorso novembre e, come tradizione, vede impegnate le 8 squadre con il miglior piazzamento al termine del girone d’andata del campionato di A1 in corso.

“Il basket è uno sport particolarmente amato dal Piemonte” ha dichiarato Alberto Cirio, Assessore regionale allo Sport e Turismo “Lo testimoniano la forte crescita dei praticanti e i risultati agonistici che vedono la nostra regione presente nelle due principali serie professionistiche maschili così come nel settore dilettanti. Ospitare la Final Eight di Coppa Italia è, quindi, un orgoglio e allo stesso tempo il risultato di un dialogo costruttivo con le istituzioni del basket che guarda a un futuro di nuove e importanti collaborazioni”.

“Le Final Eight aprono la serie di grandi eventi di sport che Torino ospiterà nell’anno di Italia 150” ha commentato l’Assessore allo Sport della Città, Giuseppe Sbriglio. “Un gustoso primo piatto per sportivi dal palato fine e, ne sono certo, saranno in tantissimi sulle tribune del palasport Olimpico per vedere all’opera il meglio del basket nazionale. Tanti torinesi e piemontesi insieme ai tifosi che verranno da altre regioni e, per questi ultimi, sarà anche l’occasione per scoprire bellezze ed eccellenze della città che, un secolo e mezzo or sono, è stata la prima capitale dell’Italia unita”.

Anche il presidente della Lega Basket Valentino Renzi ha riconosciuto l’importanza di un ritorno del grande basket a Torino, una piazza che per anni è stata protagonista sulla scena del nostro campionato regalando al basket italiano campioni come Caglieris, Sacchetti, Della Valle, Vecchiato.

“Sulla scelta di Torino abbiamo registrato una piena convergenza con RCS Sport. Torino è infatti una città che merita il basket ad alto livello e ha già ospitato in due occasioni un altro importante evento di Lega come l’All Star Game nel 2004 e nel 2006. In entrambe le occasioni fu registrato un “tutto esaurito” che conferma la grande passione che lega Torino al basket. In più si tratta di una città che ha impianti all’altezza per accogliere una manifestazione come la Final Eight che negli anni, da quando è stata allargata alle prime 8 squadre del girone di andata, è divenuta sempre più importante”.

E anche per RCS Sport le Final Eight di Torino assumono un significato particolare, segnando l’esordio come organizzatori nell’affascinante mondo del basket. “Dopo le esperienze nel ciclismo, nel rugby, nella maratona siamo particolarmente stimolati e galvanizzati dall’idea di misurarci anche in uno sport giovane, dinamico e di grande appeal come il basket” ha dichiarato l’Amministratore Delegato di RCS Sport Giacomo Catano. “Siamo sicuri che quella di Torino sia solo la prima tappa di un bellissimo viaggio all’interno del pianeta basket assieme alla Lega e ai partner che con noi hanno creduto in questa avventura”.

Oltre ad Agos Ducato, Title Sponsor dell’evento, altri marchi prestigiosi saranno infatti al fianco di Lega Basket e RCS Sport per garantire il miglior esito della manifestazione: Iveco, Telecom, Champion, Bennet e Tassoni.

Gli incontri, trasmessi in diretta da SKY, avranno inoltre il contorno di una serie di iniziative rivolte soprattutto ai giovanissimi che faranno di Torino per una settimana la vera capitale del basket italiano. Nel frattempo prosegue con grande successo la prevendita dei biglietti sui circuiti www.ticketone.it e www.ticket.it .

Info biglietti: 011.19829905

Quarti di finale:

  • MONTEPASCHI SIENA – SCAVOLINI SIVIGLIA PESARO

  • ARMANI JEANS MILANO – AIR AVELLINO

  • BENNET CANTU’ – ANGELICO BIELLA

  • FABI SHOES MONTEGRANARO – CANADIAN SOLAR BOLOGNA

    di Alberto & Claudio