Filumena Marturano

febbraio 11, 2002 in Spettacoli da Roberto Canavesi

25400(1)Composta nell’aprile del 1945, in scena il 7 novembre del l’anno dopo nell’interpretazione di Eduardo e della sorella Titina, non ha impiegato molto tempo a diventare un classico, conquistando le platee di tutto il mondo: stiamo parlando di Filumena Marturano di Eduardo de Filippo al Teatro Alfieri per la stagione dello Stabile.

La versione proposta è quella della Compagnia Gli Ipocriti con regista Cristina Pezzoli e la presenza di Isa Danieli ed Antonio Casagrande nei ruoli principali: una vicenda nota quella di Filumena che, dopo venticinque anni di onesta convivenza con don Soriano, decide di fingersi gravemente malata per costringere l’amato a sposarla in articulo mortis. Celebrate le nozze-farsa e svelato il tranello, all’uomo, peraltro sul punto di unirsi ad una donna molto più giovane, non resta che ribellarsi e chiedere l’annullamento del matrimonio.

La replica di Filumena è decisa, dei tre figli messi al mondo uno è sicuramente suo: questa ammissione fa scattare in lui un desiderio di verità ma l’ostinata compagna resiste ai tentativi ed alle minacce ricordando come “hann’ ‘a essere eguale tutt’e tre”: solo alla fine don Mimì, celebrato la vera cerimonia alla presenza dei tre eredi, capirà che i figli sono sempre i figli e sono tutti uguali.

“Il teatro di Eduardo – scrive la Pezzoli – può provocare un effetto paralizzante per la monumentalità delle interpretazioni che lui, Titina e Peppino ne hanno dato: ma credo sia indispensabile profanare il timore reverenziale per poter penetrare e rileggere oggi con un rapporto di fedeltà e tradimento al tempo stesso”: ecco perché voler ancora riproporre un testo di grande tradizione che richiama alla memoria un teatro per certi versi “epico” e che regala allo spettatore una donna di intensa forza drammatica, una Filumena più che mai moderna anche per il Duemila.

Filumena Marturano

Teatro Alfieri

da martedì 12 febbraio a domenica 17 febbraio

Orario: feriali 20.45, festivi 15.3

Ingresso a 23,24 euro.

Informazioni e prenotazioni allo 011.517.6246

di Eduardo De Filippo – Compagnia Gli Ipocriti. Con Isa Danieli, Antonio Casagrande, Gigi De Luca, Virginia Da Brescia, Mario Salomone, Ernesto Parisi, Antonio Spadaro, Antonella Romano, Patrizia Capacchione, Gino De Luca e Gigi Esposito: scene e costumi di Bruno Buonincontri, musiche di Pasquale Scialò, regia di Cristina Pezzoli.

di Roberto Canavesi