Film che inchiodano | Sudate Carte Curiosità III edizione

gennaio 16, 2005 in Sudate Carte da Stefania Martini

Shining“Sudate Carte” lancia questo quesito tra gli appassionati lettori del sito: Quale scena, tratta da un film, ritenete sia la più agghiacciante della storia del cinema?

Secondo un sondaggio condotto dalla rete televisiva Britannica Channel 4, la scena più agghiacciante nella storia del cinema ha come protagonista il terribile ghigno di Jack Nicholson dietro la porta del bagno nel film Shining (1980), per la regia di Stanley Kubrick.

Al secondo posto si è classificata Linda Blair che vomita il suo bolo color bile nel film L’esorcista del regista William Friedkin del 1973.

Sul gradino più basso del podio, gli spettatori inglesi hanno classificato la sequenza della testa mozzata che rotola sul fondo di una barca abbandonata ne Lo Squalo, regia di Steven Spielberg del 1975.

Il quarto posto è occupato dalla scena di Alien di Ridley Scott del 1979 in cui l’alieno esplode nel petto di John Hurt.

Il silenzio degli innocentiMa molti sono i film o i personaggi che vengono alla mente pensando a quanto abbiamo tremato, sussultato o, addirittura, gridato alla vista di scene così impressionanti da lasciarci senza fiato.

Che dire della scena in cui Paul fa arrabbiare Annie Wilkes, la protagonista di Misery non deve morire, (1990, regia di Rob Reiner) dicendogli che la carta per la macchina da scrivere che aveva preso non andava bene?

E delle sequenze degli efferati omicidi commessi da Hannibal Lecter in Il silenzio degli innocenti capolavoro di suspence di Jonathan Demme (1991).

O, ancora, dimenticare gli stati d’ansia generati con sapiente genialità dal regista John Carpenter, con i suoi film La Cosa (1982), Christine: la macchina infernale (1983), Il seme della follia (1994) solo per citarne alcuni.

Dando uno sguardo alla produzione italiana, Dario Argento la fa da padrone: Clara Calamai di Profondo Rosso (1975) è uno dei più inquietanti ritratti di lucida follia della storia del cinema thriller.

Così come agghiaccianti sono gli omicidi delle giovani studentesse del collegio svizzero, compagne di Jennifer, la protagonista di Phenomena (1984).

Sicuramente questi sono solo alcuni dei titoli che hanno lasciato una sensazione di inquietudine profonda in chi li ha visti.

E voi, quali ricordate con particolari … brividi?

VOTATE VOTATE VOTATE!!!

di Stefania Martini