FESTIVAL CELTICO DELLE VALLI DI LANZO E DEL CANAVESE

luglio 24, 2009 in Spettacoli da Gino Steiner Strippoli

Festa Celtica

Il via al festival celtico nel tempio delle valli di Lanzo, attraverso un interessante programma, che inizierà giovedì 23 luglio nell’ampia area contigua alla TAVERNA PARADISO, in località Losa del comune di Pessinetto. La manifestazione si inserisce nel folto e variegato panorama delle feste celtiche, da quelle più tradizionali a quelle maggiormente contaminate, e si pone come obiettivo primario il recupero, la difesa e la valorizzazione delle tradizioni delle genti di valle, cercando di riproporre radici, storie, costumi e musica. Nove giorni di musica ma anche un ritorno nel passato verso la cultura celtica che passa anche attraverso la mano degli artigiani che saranno al lavoro tutti i giorni per riproporre usi e costumi persi nel tempo. Scarpe cucite e fatte a mano, vestiti, spade. Non mancheranno i concerti – tutti rigorosamente dal vivo – che animeranno le serate con violini, arpa celtica e cornamuse. Spazio anche ai dibattiti. Si discuterà sulle origini, il cammino e i percorsi fino ai giorni nostri, ove temi come la globalizzazione e altro saranno sviscerati, cercando di scoprire in modo chiaro in che direzione stiamo andando.

Un settore speciale sarà dedicato ai bambini. Si svilupperanno momenti di coinvolgimento con giochi celtici (arco e spada). Acquarello celtico, magie e suggestioni con fatine del bosco che narreranno fiabe e leggende. Sono inoltre previste escursioni al Ponte del Diavolo (Lanzo) e Balme. Per la parte gastronomica in grande evidenza le cene a tema e l’aperitivo celtico a base di idromele: bevanda composta da acqua, lievito e miele. Grande attesa , ricca di magia, sarà la giornata della cerimonia del fuoco , il Falò”, all’interno dell’accampamento.

Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile campeggiare gratuitamente nella zona dei campi sportivi adiacente l’area della festa, con idonee strutture igenico-sanitarie. E’ prevista anche la sistemazione per coloro che volessero raggiungere la festa in camper. Per tutta la durata del Festival sono in calendario concerti serali (inizio ore 21.30) che spaziano dalle sonorità più tipiche e tradizionali (Cisal Piper,

Polverfolk, Alice Castle) a quelle scoto-irlandesi (Filid, An Tarbh Rua) per chiudere con il repertorio franco-provenzale tipico delle valli d Lanzo e del Canavese(Li Barmenk), a seguito il programma nei dettagli.

I biglietti di ingresso ai concerti costano 6 euro (4 per chi si presenta in costume). Saranno presenti espositori locali ma anche provenienti dalla Valle d’Aosta, Francia e Svizzera. Artigiani che per tutta la durata della kermesse faranno conoscere “arti dimenticate” e immutate nel tempo.

INFORMAZIONI

LUOGO TAVERNA PARADISO – PESSINETTO(TO)

QUANDO DAL 23 LUGLIO AL 2 AGOSTO

TELEFONO 3392160483 Stefano Mercurio (organizzatore)

INGRESSO ALLA MANIFESTAZIONE GRATUITO

INGRESSO AI CONCERTI 6 EURO (4 RIDOTTI)

di Gino Steiner Strippoli