Fabergé alla Venaria

settembre 5, 2012 in Arte, Primo Piano da Benedetta Gigli

La mostra è dedicata alle opere di alta oreficeria realizzate dal celebre Carl Fabergé, conosciuto anche come Karl Gustavovič Faberže (1846-1920), maestro gioielliere della corte imperiale dei Romanov.

Infatti, nella Sala delle Arti della Reggia di Venaria,vengono esposti tredici esemplari unici delle sue famose Uova pasquali, eccellenza di una produzione artistica che raggiunse l’apice nel passaggio tra Otto e Novecento: tra queste, si trovano ben nove Uova-gioiello imperiali, ormai entrate nel mito, realizzate in oro, pietre preziose e materiali pregiati, oltre alla romantica sorpresa a forma di cuore dell’Uovo del 1897.

Il percorso permette anche di ammirare 350 preziosissimi capolavori prodotti dalla fabbrica orafa di San Pietroburgo, oggi appartenenti alla collezione della Link of Times Foundation di Mosca: un vasto repertorio di oggetti decorativi e di rappresentanza che vanno dalle cornici per le sacre icone agli orologi e alle borsette e gioielli per signora.

Le opere svelano con la loro bellezza i segreti dei maestri orafi della Maison Fabergé nella lavorazione dei metalli e pietre preziose, oro, argento, cristallo di rocca, diamanti e perle, e soprattutto degli smalti trattati con procedimenti particolari tali da conferire sfumature di colori meravigliosi e cangianti.

Fino al 9 novembre

Per maggiori informazioni: www.lavenaria.it