E(CO)MOTION 2009

giugno 17, 2009 in Spettacoli da Redazione

Ecomotion 2009Coorpi – Coordinamento Danza Piemonte, in collaborazione con Merkurio – Progetti musicali, Cooperativa Agriforest e Associazione APS Parco del Nobile, presenta la seconda edizione di E(CO)MOTION: laboratori, installazioni, performance di danza e musica, che si giovedì 18 dalle 17 alle 21 e venerdì 19 dalle 14,30 alle 21, nell’habitat naturale del Parco del Nobile di strada del Nobile 36 a Torino.

E(CO)MOTION è una cartografia di sentimenti che utilizza linguaggi performativi per stabilire un contatto intimo con il paesaggio. Nato dalla volontà di una rappresentanza di artisti di tradurre in segno/gesto una visione e una cultura dello spazio verde, Coorpi ha inteso stimolare il pubblico ad un contatto con l’ambiente riappropriandosi di un luogo e reinterpretandolo non soltanto come spazio fisico, ma anche come scrigno della memoria.

L’edizione 2009 si arricchisce di nuove collaborazioni e di nuove modalità di creazione attraverso la danza, le arti plastiche e la musica dal vivo con sonorità europee, africane, indiane e iraniane.

L’evento pomeridiano della programmazione prevede il coinvolgimento dei giovanissimi.

  • Giovedì 18, alle ore 17, Luca Apuzzo, artista/scultore presente a ”Nuovi Arrivi 08” (Accademia Albertina delle Belle Arti), con Lucia Spagone, giovane circense, ricreeranno con i bambini e le loro famiglie un’installazione/spettacolo.
  • Venerdì 19, dalle 14,30 alle 17,30, l’associazione Merkurio – Progetti musicali di Andrea Maggiora curerà, col polistrumentista Fabrizio Gnan, un laboratorio indirizzato ai più piccoli finalizzato alla creazione di una piccola orchestra. Quattro i momenti fondamentali: la costruzione di strumenti musicali, la creazione di un’orchestra, la composizione di un brano musicale e l’esecuzione. Al termine del laboratorio si sperimenterà una forma libera di interazione fra la piccola giovane orchestra e i danzatori presenti.
  • Giovedì 18 e venerdì 19, dalle 19 alle 21, si esibiranno compagnie, scuole e coreografi associati a Coorpi. Il pubblico parteciperà ad un percorso artistico strutturato a tappe nelle aree del parco per conoscerlo anche da un punto di vista naturalistico. Le coreografie e l’accompagnamento musicale, rispetteranno il più possibile la natura che li accoglie attraverso l’utilizzo di materiali scenografici naturali e a basso impatto ambientale.

    Tra le compagnie: Alessandra Bentley e Elena Angeli (Centro Danza Royal), Cristiana Candellero, Paola Fatima Casetta (Danbalà), Paola Colonna e Lucia Spagone (Rapatika), Clelia Riva e Patrizia Panizza (Ginger Company), Daniela Paci (L’Artimista e La Crisalidedanza), Mariachiara Raviola (Associazione Didee), Monica Secco (Artemovimento Scuola), Rossella Xillovich (Kin koba – voci lontane).

    Fra i musicisti: Mauro Amen, Fabrizio Gnan, Trobairitz d’Oc, Riccardo Di Gianni, Arash Yari, Kamod Raj Palampuri, Piergianni Gillio e Pietro Ponzone.

    Tutte le attività di E(CO)MOTION sono gratuite.

    Alcuni interventi prevedono il coinvolgimento diretto degli spettatori. A fine rassegna sarà offerto un buffet con assaggi fra i quali il miele prodotto dalle api del parco.

    Il Progetto E(CO)MOTION è sostenuto da Regione Piemonte e Fondazione CRT.

    Per informazioni: Tel. 011/52.17.096 – www.coorpi.org

    di Redazione