Due giorni di pace con Hiroshima

dicembre 25, 2006 in Spettacoli da Redazione

Per il 28 e 29 dicembre, Cantieri di Pace, Forum di gruppi e associazioni torinesi che promuovono la pace, ha organizzato una due giorni di musica, mostre fotografiche, proiezioni video e testimonianze presso l’HMA di Via Bossoli a Torino.

Dea - Album dei Mau Mau - 2006Concerti

  • Ospiti del primo appuntamento, giovedì 28 dicembre, saranno i Mau Mau.

    Dopo una lunga pausa i Mau Mau indossano nuovamente i panni di autori confezionando “DEA” disco composto tra Piemonte e Brasile che sprigiona come sempre tutta la passione per le tradizioni e le ritmiche folkloristiche di tutto il mondo, mescolate insieme.

  • Il secondo appuntamento, venerdì 29, sarà scandito invece dal folk’n’roll degli El Tres: Roberto Bovolenta, Mario Congiu, Vito Miccolis e Luca Mangani. Piccoli racconti rock di folklore italiano, sostenuti da un buon uso di strumenti acustici a sottolineare la passione per i suoni così detti “veri” e cantate da voci che fanno riferimento ai grandi del r’n’r americano senza dimenticare i maestri nostrani.

    Mostre Fotografiche

    A partire dal 28 saranno esposte le mostre fotografiche che resteranno in visione fino alla fine di gennaio 2007:

  • “Iraq – Ritratti dall’infanzia insanguinata” di Pino Bertelli, anno 2004

    Dagli occhi dei bambini degli uomini e delle donne ritratti dalle fotografie trapela la tragedia di un’intero popolo e di una nazione l’Iraq che nell’arco di soli 30 anni ha vissuto tre conflitti di portata disastrosa, una dittatura feroce e un’embargo dalle conseguenze umanitarie devastanti;

  • “Eredi del Silenzio – Emergency in Cambogia” di GiBi Peluffo, anno 2005

    Realtà quotidiana di paesi e di persone colpiti dalla guerra, nel Centro chirurgico di Battambang e nei posti di primo soccorso il perdurare di una guerra che continua a mietere vittime tra mine e povertà.

    Ci saranno inoltre proiezioni video, testimonianze dirette di chi opera per la pace e contro la guerra in Italia e all’estero e materiali informativi tematici.

  • “Centieri di pace è un progetto per la diffusione della cultura della pace, della solidarietà, dei diritti per tutti. Un progetto inaugurato da un forum di gruppi ed associazioni presenti sul territorio torinese e caratterizzati da attività e da motivazioni differenti, ma aperto a chiunque ne condivida l’ispirazione pacifista e antimilitarista

    Informazioni

    DUE GIORNI DI PACE.

    Giovedì 28 e Venerdì 29 dicembre 2006

    Hiroshima Mon Amour,

    ore 22.00,

    ingresso a sottoscrizione

    via Bossoli 83 – 10135 Torino

    telefax

    + 39 011 3175427

    + 39 011 3174997

    di Redazione