Dee Dee a Torino

maggio 28, 2007 in Spettacoli da Simona Margarino

Dee Dee«Dee Dee Bridgewater is a dream come true» (Becca Pulliam, JazzSet producer at WBGO)

Lunedì 28 maggio, ore 20.30: se pensate sia consigliabile combattere la noia di una giornata di pioggia torinese qualunque con qualcosa di straordinario, consigliamo una voce che qualunque proprio non è. Chi conosce Dee Dee Bridgewater -definita dal giornale alternativo newyorkese ‘Village Voice’ come “the most capable jazz singer of her generation”- sa che l’artista vale le scarpe un po’ bagnate di una passeggiata fino al Teatro Regio, e molto più.

Nell’ultimo appuntamento della stagione della Filarmonica ’900, la cantante di Memphis – nonché ambasciatrice della FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura)- metterà in scena alcuni fra i più celebri pezzi Jazz della storia: The Midnight Sun, Stairway To The Stars, Les Feuilles Mortes, My Favorite Things, Prelude To A Kiss, The Shadow Of Your Smile. Un repertorio che, solo a sentirlo, fa passar di testa le inopportune nuvole estive.

Come se non bastasse, nella seconda parte del concerto, ad accompagnarla in brani quali Cottontail, Oh Lady Be Good, Polka Doots And Moonbeans e Undecided interverrà, diretta dal suo fondatore Gianni Basso, la Torino Jazz Orchestra, insignita del titolo di “Ambasciatrice dell’eccellenza piemontese” nel campo della musica jazz. Da Gershwin a Duke Ellington non mancheranno note e divertimento. Allora, forza, preparate l’ombrello.

28 e 29 maggio 2007, h. 20.30

Teatro Regio

Piazza Castello 215

Torino

e-mail: [email protected]

siti web: www.filarmonica900.it – www.teatroregio.torino.it

Hanno contribuito alla realizzazione della stagione della Filarmonica ’900:

UNICREDIT GROUP

AUTOCENTAURO-EMMEBICAR

LA STAMPA

FONDAZIONE CRT

di Simona Margarino