De Sousa salva il Toro

dicembre 18, 2005 in Sport da Giovanni Rolle

Il Toro stanco di fine anno riesce ad evitare la seconda sconfitta consecutiva. A salvare i granata sono il cuore e un gol di De Sousa nel finale.

Il Toro parte forte, deciso a riscattare la sconfitta esterna contro il Rimini. Al 10’ i granata sfiorano il gol con Rosina, mentre il Brescia perde al 13’ Milanetto, possibile torinista al prossimo mercato di gennaio, costretto a lasciare il campo per infortunio: al suo posto entra Strada. Al 17’ tocca a Muzzi impensierire il portiere bresciano Agliardi, bravo a chiudere lo specchio della porta all’attaccante granata.

La squadra di De Biasi corre però un rischio al 25’, quando Possanzini sfugge alla guardia di Nicola e Brevi e si invola davanti a Taibi, il quale respinge la conclusione dell’attaccante bresciano. Lombardi ancora più pericolosi un minuto dopo, con Taibi, chiamato in causa questa volta da Zambrella, costretto a rifugiarsi in angolo. Al 38’ è però ancora il Toro a rendersi pericoloso con Stellone, ma la conclusione al volo dell’attaccante granata finisce alta.

Nel primo tempo anche De Biasi è costretto ad effettuare un cambio: Muzzi deve lasciare il campo in barella ed al suo posto entra Music. E poco dopo, proprio allo scadere, la porta granata capitola causa l’abilità di Strada. Doccia fredda per il Toro e suoi tifosi insomma…

Nella ripresa il Toro prova a fatica a raddrizzare le sorti dell’incontro. I granata ci riescono per il rotto della cuffia a tre minuti dal termine. Brevi scodella un pallone in mezzo, sul quale si avventano De Sousa e Longo. Il tocco risolutivo è del brasiliano, che salva il Torino dalla terza sconfitta in quattro gare. Ma nell’ultima gara dell’anno, a Cremona, i granata dovranno fare a meno sicuramente di Stellone, il quale si fa espellere nel finale, e probabilmente anche di Muzzi.

TORINO – BRESCIA 1-1

  • TORINO (4-4-2):

    Taibi 6;

    Nicola 5.5 (25’ st Longo 6.5), Brevi 6, Orfei 5.5, Balestri 5.5;

    Fantini 5.5, Ardito 6.5, Edusei 6, Rosina 5 (20’ st De Sousa sv);

    Stellone 5, Muzzi 6 (39’ pt Music 6).

    All. De Biasi.

    In panchina: Pagotto, Gentile, Martinelli, Vailatti.

  • BRESCIA (4-3-3):

    Agliardi 6.5;

    Martinez 6, Stankevicius 6.5, Turato 6, Cortellini 6;

    Piangerelli 6.5, Milanetto sv (13’ pt Strada 7), Zambrella 6;

    Mannini 6, Bruno 5.5 (30’ st Del Nero sv), Possanzini 6.

    All. Maran.

    In panchina: Zaina, Hamsik, Alberti, Salgado, Dallamano.

  • ARBITRO: Farina di Novi Ligure 6.

  • RETE: 47’ pt Strada, 42’ st De Sousa.

  • NOTE: 45’ st espulso Stellone per somma di ammonizioni. Ammoniti: Muzzi,

    Brevi; Possanzini, Zambrella.

    di Giovanni Rolle