Dario Ghibaudo: Vi racconto il mio Museo.

marzo 4, 2009 in Arte da Redazione

Dario Ghibaudo2

Dell’artista Dario Ghibaudo avevamo già parlato QUI a proposito della sua mostra “cinquecentocinquanta pesci fuori dall’acqua”. Adesso lo ritroviamo in un incontro organizzato dal Centro Artistico e Culturale BorgoContemporanea, presentato dal Prof. Enrico Perotto. L’associazione promuove l’arte, la musica, la cultura contemporanea in tutte le sue espressioni.

Ghibaudo presenterà al pubblico il proprio percorso artistico, ripercorrendo con i presenti le stanze del suo “Museo di Storia Innaturale”.

Il termine “museo”, deriva dal greco antico “museion”, luogo sacro alle Muse, figlie di Zeus e protettrici delle arti e delle scienze, patronate da Apollo. In età ellenistica si chiamava museo l’edificio consacrato alle Muse, ospitante anche libri ed opere d’arte.

Il Museo non è trasportabile, per l’ingombro sterico. Lo si può però raccontare attraverso le immagini delle opere. E il racconto può diventare percorso, storia, vita, quando chi ne parla è lo stesso artista.

Perché succede che, davanti ad una teca di “un legno artificiale per contenere insetti artificiali che risultano aver subito strane contaminazioni […] segnali inquietanti inseriti in creature quasi rarefatte nella loro artificiosa eleganza”, uno si chieda quale sia stato il pensiero di Dario Ghibaudo, lo stato d’animo e forse anche il bisogno di dare vita alla sua “Mantis Pelusa” o alle ali della “Libellula di Ross”. Quando si guarda un quadro, una scultura, un’opera, uno vede la propria rappresentazione del mondo e non è detto che coincida con quella dell’artista. Non meno affascinante è la fase della creazione, per esempio delle sculture in pietra, a partire dalla scelta del masso nella cava, che ricorda un po’ la scelta del ciocco giusto di Geppetto per creare Pinocchio. E poi la materia prende forma, diventa altra materia, diventa la storia di un pensiero, diventa “Mater Nebulosa” o “Labilostomis Litica”.

Quando: 6 Marzo 2009, ore 21

Dove: Sala polivalente, Borso San Dalmazzo, Cuneo

“Museo di storia innaturale” : http://www.darioghibaudo.it

http://www.borgocontemporanea.it/

di Giusy Sculli