Da Mirò a Paolini

maggio 24, 2010 in Arte da Redazione

Nicola DemariaLa Galleria Repetto ospiterà dal 15 maggio al 3 luglio 2010 la mostra Da Mirò a Paolini 50 anni di collage riprendendo una geniale frase di Max Ernst: “Si ce sont les plumes qui font le plumage, ce n’est pas la colle qui fait le collage.” “Se sono le piume che fanno il PIUMAGGIO, non è la colla che fa il COLLAGGIO” (…libera traduzione a favore della rima).

Il suo tono ironico, preciso, leggerissimo, aiuta a comprendere le più profonde ragioni di una tecnica, un modus operandi, storicamente inventato dai cubisti intorno al 1913, ma di sicura derivazione dall’infinito universo dell’infanzia.

Non a caso la mostra parte con Joan Mirò, uno degli artisti del Novecento più vicini al recupero e all’esaltazione della creatività pre-cosciente, della magica invenzione dei bambini, ma l’intera esposizione si profila come un vivace caleidoscopio di forme, linee, colori, carte e superfici, delineandosi come l’immagine di un gioco insieme sapiente e leggero, attento e ironico, cerimonioso e allegro.

Un libero gioco che ci dimostra come “il solo fatto di essere è talmente prodigioso che nessuna sventura deve esimerci da una sorta di comica gratitudine.” (Borges).

Il percorso della mostra si sviluppa attraverso cinque gruppi tematici:

  • il realismo di Renato Guttuso e Bepi Romagnoni;

  • il fotocollage di Jiri Kolar, Jonathan Meese, Jacques Monory, Tony Oursler, Giulio Paolini e Franz Roh;

  • l’informale con Afro Basaldella, Alberto Burri, Giuseppe Capogrossi, Franco Garelli, Conrad Marca-Relli, Robert Motherwell, Gastone Novelli, Giuseppe Santomaso, Antonio Saura, Salvatore Scarpitta, Toti Scialoja, Antoni Tàpies, Giulio Turcato ed Emilio Vedova;

  • la poesia e il gioco che animano le opere di Donald Baechler, Nicola De Maria, Fausto Melotti, Joan Mirò, Mimmo Paladino e Jan Voss;

  • il gioco visionario di Jean Dubuffet, Mario Merz e Carol Rama.

    In occasione della mostra è stato prodotto un catalogo di 84 pagine a colori.

    Da Mirò a Paolini 50 anni di collage

    15 maggio – 3 luglio 2010

    tutti i giorni 9.30 -12.30 / 15.30-19.30

    domenica su appuntamento

    Galleria Repetto, via Amendola 21/23

    15011 Acqui Terme (AL) IT

    tel/fax +39 0144 325318

    di Redazione Arte