Colonia Sonora 12-16 luglio

luglio 12, 2005 in Spettacoli da Cinzia Modena

Modena City RamblersSettimana speciale quella che propone la Colonia Sonora di Collegno (TO). Da martedì 12 a sabato 16 luglio il calendario propone musica di alta qualità, varia nel genere proposto serata dopo serata, personaggi e gruppi d’alto livello otre che ben conosciuti. Canzone d’autore che si alterna con la canzone di largo consumo. Classici intramontabili e la “hit” del momento. Panorama italiano ed influenze straniere.

I protagonisti di questa puntata sonora ospitatan nell’ampio spazio offerto dal parco della Certosa Reale di Collegno, sono in ordine di successione:

MODENA CITY RAMBLERS

DISCOINFERNO

LOU DALFIN

NEGRITA

PLANET FUNK

In questa sede proponiamo la presentazione e qualche aneddoto dei primi due gruppi: Modena City e Discoinferno.

  • Mar. 12 Luglio – MODENA CITY RAMBLERS

    Il 22 aprile 2005 è uscito “Appunti Partigiani” 15 canzoni molto diverse tra loro ma con un denominatore comune: il periodo dell’ultima guerra mondiale e la Resistenza visti attraverso le parole tramutate in canzoni da diversi autori del panorama musicale italiano. Brani famosi rielaborati per l’occasione. Alcuni titoli: la canzone più famosa della Resistenza “Bella Ciao”,”Auschwitz” (Guccini). “Oltre il ponte”(Italo Calvino), la “Guerra di Piero, scritta da De Andrè.

    Come gia’ accaduto negli anni passati, anche la primavera-estate 2005 sara’ dedicata dai MCR a suonare non solo nelle piazze d’Italia ma dell’intera Europa. La prima parte di questo tour europeo ha registrato il tutto esaurito ovunque.

    Il 1991 e’ l’anno di nascita dei Modena City Ramblers, i quali si uniscono in nome dall’amore per il folk irlandese. Ad oggi i MCR hanno pubblicato cinque album e fatto ballare in tutte le maggiori piazze d’Italia centinaia di migliaia di persone. La sensibilita’ sociale, il rispetto per la memoria (non solo del nostro paese), l’attenzione ai problemi anche politici di nazioni spesso vessate dalla prepotenza e l’amore per la musica che affonda le proprie radici in questi Stati, hanno caratterizzato tutti i loro lavori:

    Riportando tutto a casa (’94) – La grande famiglia (’96) – Terra e liberta’ (’97) – Raccolti (’98) – Fuori campo (’99) – “Radio Rebelde”(2002) – “Viva la Vida, Muera la Muerte” (2004).

    Tantissimi i personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura che hanno condiviso il palco e la sala d’incisione con i MCR; Bob Geldof, The Chieftains, Paolo Rossi, Luis Sepulveda, Paco Ignacio Taibo II, i Macaco, Oni Ovada, Piero Pelù e tanti altri.

  • MER. 13 Luglio – DISCOINFERNO

    Il gruppo nasce nel gennaio del 1997 dalla mente di un tastierista italoamericano e di una cantante giapponese. Il nome della band era NIGHT FEVER; si fece subito notare nei locali pinerolesi per il formidabile repertorio che proponeva nei piccoli concerti tenuti da marzo a giugno dello stesso anno. Dall’idea ad amori condivisi: la band amava il funk commerciale anni settanta e cambiò il nome DISCO INFERNO. Il consenso di pubblico ha dato la carica per proseguire lungo una strada che si sentiva propria in modo molto forte. Nel tempo si son succeduti alcuni cambi di formazione senza minare l’animo e la verve proposta dal gruppo. Un nome un’immagine un suono: sodalizio forte e mai minato.

    I concerti liveson sempre stati la loro punta di diamante: tanta energia e forza trascinante. Grandissimosuccesso è stato raggiunto nel ’99 con più di 2000 spettatori al Supermarket di Torino . I Disco Inferno hanno conosciuto la realtà della tournèe per tutta Italia e l’emozione che offre la registrazione di un proprio disco.

    Il loro successo costante negli anni sta nello show offerto, nella loro capacità di reinventarsi e soprattutto di trasmettere carica ed energia: nessuno riesce a restar fermo!

    I successi che presentano sono tanti da riempire intorno alle 2 ore di concerto, e quindi Earth Wind & Fire e Chic, Gloria Gaynor e Sylvester, Kool & The Gang, KC & The Sunshine Band e tantissimi altri brani che pescano nel nostro bagaglio culturale.

    In sintesi:

  • MODENA CITY RAMBLERS – mar 12 luglio

    INGRESSO 5 €

  • DISCOINFERNO – mer 13 luglio

    INGRESSO GRATUITO

  • LOU DALFIN – gio 14 luglio

    INGRESSO 5 €

  • NEGRITA – ven 15 luglio

    INGRESSO 8 €

  • PLANET FUNK – sab 16 luglio

    INGRESSO 8 €

  • Orario inizio spettacoli: 21.30

    I biglietti si possono acquistare presso la biglietteria del Parco della Certosa Reale di Collegno la sera degli spettacoli – Orario di apertura biglietteria: 19.00

    http://www.coloniasonora.com/

    di Cinzia Modena